4259 Letture

Nokia presenta Here: le mappe vanno anche "offline"

Nokia è sempre più determinata a far sentire forte la sua voce nel mercato delle mappe digitali. Si chiama "Here" il servizio appena lanciato dalla società finlandese che consentirà ai possessori di qualunque tipo di dispositivo mobile di ottenere indicazioni stradali e cartine sempre aggiornate.
Lo sbarco di "Here" sta avvenendo per il momento sulla piattaforma Apple iOS: ciò significa che il servizio è utilizzabile dai device della Mela quali iPhone, iPad ed iPod Touch. A breve, "Here" sarà reso disponibile anche per gli utenti di Android e di Windows Phone.
Grazie ad una partnership avviata con Mozilla, Nokia prevede di rilasciare una versione di "Here" espressamente concepita per il sistema operativo Firefox OS (vedere l'articolo Ecco Firefox OS, il nuovo sistema operativo "mobile").


Realizzato traendo massimo vantaggio dalle nuove specifiche di HTML5, una delle peculiarità più interessanti di "Here" è che la consultazione delle mappe può avvenire anche in modalità offline. Ciò significa che non è necessario mantenere sempre attiva la connessione Internet per ricevere suggerimenti ed indicazioni stradali.
Il servizio appena lanciato da Nokia consente di fruire della voce guida che, come accade con un navigatore di tipo tradizionale, consente di raggiungere la destinazione impostata in macchina, a piedi od utilizzando i mezzi pubblici.

"Here" consente di individuare sulle mappe qualunque genere di punto d'interesse (ristoranti, bar, ospedali, stazioni, aeroporti,...) e di salvare luoghi ed itinerari.

La visualizzazione 3D di strade urbane ed extraurbane è stata migliorata grazie all'acquisizione della società "Earthmine": il "know how" così acquisito sarà sfruttato per ottimizzare il rendering tridimensionale di palazzi e monumenti.


Gli utenti di "Here" avranno la possibilità di caricare online le proprie mappe aggiornando eventualmente quelle già esistenti o correggendo imprecisioni ed errori. Attraverso la funzionalità "Map Creator", infatti, si potranno indicare limiti di velocità, tipologia delle strade, stato del manto stradale e così via.

Mentre il sito web here.net è stato già varato, Nokia conta di pubblicare l'applicazione per Apple iOS entro qualche settimana sullo store online della Mela.

Nokia presenta Here: le mappe vanno anche