3926 Letture

Nokia sempre più a braccetto col pinguino

Nokia sta guardando con sempre maggior interesse a Linux. Secondo il vice presidente della società finlandese, Ukko Lappalainen, sarebbero maturi i tempi per l'installazione del sistema operativo sui telefoni cellulari di punta prodotti da Nokia. Il "pinguino" potrebbe quindi essere preinstallato su un maggior numero di dispositivi. Al momento, Symbian viene caricato su tutti i telefoni cellulari Nokia mentre Linux Maemo ha debuttato sull'"internet tablet" N810.
Lappalainen è convinto del ruolo di spicco che giocherà Linux: "in lunga prospettiva Linux diventerà un'importante alternativa per i nostri telefoni di fascia alta" spiegando come la società preferisca sviluppare autonomamente la sua distribuzione Linux piuttosto che optare, ad esempio, per Google Android. "Non vedo alcuna funzionalità che renda Android superiore a Linux Maemo", ha aggiunto.


Linux Maemo è una piattaforma di sviluppo per dispositivi mobili utilizzata, oltre che sul Nokia N810, anche sui modelli N770 e N800. Denominato inizialmente "Internet Tablet OS", Maemo è dotato di un'interfaccia chiara che ricorda quella dei sistemi desktop. Basato su Debian, Maemo attinge a piene mani alle librerie, ai framework ed alla GUI proprie del "desktop environment" GNOME.

Nokia sempre più a braccetto col pinguino - IlSoftware.it