9038 Letture

Nuova versione di Flash Player, con l'autoaggiornamento

Adobe ha da poco reso disponibile una release aggiornata di Flash Player, il popolarissimo plugin disponibile nelle versioni destinate ai vari browser web. Generalmente il rilascio degli aggiornamenti di Flash Player viene effettuato sulla base della scoperta di vulnerabilità di sicurezza più o meno importanti. Flash Player è uno di quei componenti che dev'essere mantenuto sempre costantemente aggiornato: solo in questo modo si potrà evitare che le sue lacune possano essere sfruttate dagli aggressori per eseguire codice dannoso sulle macchine vulnerabili.
È cosa curiosa che al momento, diversamente da quanto accaduto sino ad oggi, sul sito web di Adobe utilizzato per la pubblicazione dei bollettini di sicurezza (ved. questa pagina) non vi sia alcun riferimento all'update appena reso disponibile. Al momento non abbiamo trovato traccia, quindi, degli interventi che sono stati apportati su Flash Player con il rilascio della versione 11.2.202.233).


È probabile che i tecnici di Adobe abbiano messo le mani anche sul sistema di aggiornamento di Flash Player rendendolo automatizzato: al termine dell'installazione della release 11.2.202.233 apparirà infatti una nuova finestra attraverso la quale l'utente potrà selezionare la metodologia di aggiornamento preferita: installazione automatica degli aggiornamenti non appena disponibili; notifica della loro disponibilità; blocco di qualunque genere di controllo. Tra le tre opzioni la terza è certamente quella più sconsigliabile perché si rischierebbe di lasciare il sistema non adeguatamente protetto ed esposto a quelle minacce che tentassero di sfruttare vulnerabilità note presenti nelle vecchie versioni di Flash Player.
Sui sistemi Windows, scegliendo una delle prime due possibilità, la procedura d'installazione di Flash Player aggiungerà una nuova voce all'interno dell'Utilità di pianificazione del sistema operativo (Adobe Flash Player Updater). Essa provvederà ad eseguire periodicamente il file %systemroot%\system32\Macromed\Flash\FlashPlayerUpdateService.exe in modo da verificare la disponibilità di aggiornamenti.

Qualunque sia il browser da voi utilizzato, suggeriamo di collegarvi con questa pagina in modo tale da apprendere quale sia la versione di Adobe Flash Player installata.
A questo punto, visitando questa pagina, potrete procedere all'installazione di Flash Player 11.2.202.233.
In alternativa, chi preferisse orientarsi sugli installer "offline" di Flash Player 11, può scaricare i seguenti file:


- Internet Explorer 32-bit, 64-bit
- Altri browser web (ad esempio Mozilla Firefox ed Opera) 32-bit, 64-bit
- Apple Macintosh 32-bit, 64-bit
- Linux (formato RPM) 32-bit, 64-bit

Utilizzando questi file, si eviterà l'installazione del "download manager" di Adobe. E' bene tenere presente che l'operazione di aggiornamento deve essere ripetuta per ciascun browser installato sulla propria macchina: Internet Explorer e Mozilla Firefox, ad esempio, utilizzano tecnologie differenti per supportare Flash. Com'è noto, infatti, il prodotto di Microsoft impiega la tecnologia ActiveX per inserire oggetti Flash nelle pagine web visualizzate.

Google Chrome, invece, integra un meccanismo di aggiornamento automatico del plugin di Adobe: digitando nella barra degli indirizzi l'URL about:plugins oppure cliccando qui, si dovrà leggere l'indicazione del numero di versione 11.2.202.233 accanto alla voce Flash (in caso contrario, si dovrà procedere con l'aggiornamento dell'intero browser di Google).


Per il momento sembra che Google non abbia ancora adeguato alla versione 11.2.202.233 il plugin Flash Player integrato nel prodotto: è altamente probabile che la situazione venga sanata nelle prossime ore mediante il rilascio di un aggiornamento del browser.

In questo articolo di approfondimento abbiamo presentato uno script VBS che abbiamo ideato e che permette di controllare rapidamente l'eventuale disponibilità di aggiornamenti per Flash Player, Adobe Reader 9.x ed altri software.

  1. Avatar
    Jake
    06/05/2012 18:39:02
    A me ha chiesto ancora il permesso. Al termine dell'aggiornamento ha dato un messaggio di errore del tipo "Flash Player è utilizzato da un'altra applicazione", ma controllando sulla pagina apposita del sito di Adobe risulta comunque installata l'ultima versione.
  2. Avatar
    Lepo
    06/05/2012 16:19:15
    Mi sono ritrovato l'ultima versione 11.2.202.235 di Flash Player installata, quindi questa volta l'aggiornamento automatico ha funzionato! :D L'aggiornamento è stato silente, non me ne sarei accorto se non avessi letto l'articolo nelle news http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?t ... llare_8690 Ora imposto l'opzione di avvisare prima di installare, vediamo come si comporta la prossima volta che c'è un aggiornamento.
  3. Avatar
    Jake
    17/04/2012 09:52:28
    Citazione: vediamo se ora con la nuova operazione pianificata gli aggiornamenti funzionano, aspettiamo fiduciosi! :mrgreen:
    Già, se uno sceglie la prima opzione l'aggiornamento dovrebbe installarsi da solo.
  4. Avatar
    Lepo
    16/04/2012 21:29:47
    La finestra con la scelta del tipo di aggiornamento in realtà c'era di già (vedi il 3d viewtopic.php?f=10&t=82995 ); vediamo se ora con la nuova operazione pianificata gli aggiornamenti funzionano, aspettiamo fiduciosi! :mrgreen:
  5. Avatar
    Johannes
    16/04/2012 21:14:24
    Si, anche a me la finestra dell'autoaggiornamento era apparsa già con la versione precedente. Probabilmente ci hanno usati come "tester" a nostra insaputa!
  6. Avatar
    Michele Nasi
    16/04/2012 20:06:01
    Non mi pareva ci fosse; ho aggiornato diverse macchine e quella finestra (con il servizio di sistema appena introdotto) non l'ho mai vista...
  7. Avatar
    Gabriele76
    16/04/2012 20:01:43
    A dire il vero la schermata di scelta del tipo di aggiornamento appariva già nella versione 11.2.202.228 rilasciata appena un paio di settimane fa... cos'avranno aggiornato?
Nuova versione di Flash Player, con l'autoaggiornamento - IlSoftware.it