2386 Letture

Nuovi Galaxy A, Samsung vuole sorprendere

La gamma media degli smartphone Samsung è stata ben rappresentata, lo scorso anno, dai Galaxy A.
In occasione dell'imminente CES di Las Vegas, la società sudcoreana vuole sorprendere lanciando le nuove versioni dei suoi Galaxy A.

Si tratterà di dispositivi con una scocca in alluminio, molto simile a quella che contraddistingue il top di gamma Galaxy S7.

Nuovi Galaxy A, Samsung vuole sorprendere

I nuovi Galaxy A si chiameranno A7, A5 e A3 e presenteranno, rispettivamente, display da 5,7 pollici Full HD, 5,2 pollici Full HD e 4,7 pollici HD. Tutti gli schermi sono Super AMOLED dalle caratteristiche similari a quelle del Galaxy S7.

Allo stato attuale non si conoscono le specifiche dei processori utilizzati: si sa soltanto che Galaxy A5 and A7 includeranno un processore da 1,9 GHz con 3 GB di RAM e 32 GB di storage; il Galaxy A3, invece, poggerà su un SoC a 1,6 GHz abbinato a 2 GB di RAM e 16 GB di storage.


Il connettore USB Type-C verrà usato sia per il trasferimento dati che per le operazioni di ricarica segnandone così l'arrivo su un ampio numero di dispositivi di fascia media.

Le fotocamere posteriori dell'A5 e dell'A7 saranno entrambe da 16 Megapixel con un'apertura pari a f / 1.9 (Samsung assicura foto di grande qualità e impatto visivo); quella dell'A3 da 13 Megapixel.

Tutti i dispositivi supporteranno WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, connettività LTE Cat. 6, integreranno uno slot per l'inserimento di schede micro SD fino a 256 GB, lettore di impronte digitali e saranno disponibili anche in versione dual SIM.

  1. Avatar
    Mao99
    03/01/2017 09:56:36
    Penso che un produttore più che sorprendere debba creare un accessorio che funziona sempre (vedi batteria e tanto altro) e l'SO deve essere SEMPRE aggiornato e non dopo 2 anni "arrangiati" (vedi mio S3 e vedi Apple che aggiorna sempre tutto).
Nuovi Galaxy A, Samsung vuole sorprendere - IlSoftware.it