4295 Letture

Nuovi processori Intel Xeon D per microserver

Intel ha annunciato quest'oggi la sua nuova gamma di processori Xeon D.
Si tratta di una famiglia di CPU pensata per competere con i SoC che combinano, in un'unica soluzione, processore, GPU, modem ed altri componenti per le comunicazioni.

L'utilizzo proposto per i nuovi Xeon D è come cuore pulsante per sistemi microserver, cloud, NAS, router e firewall prestazionali.

Nuovi processori Intel Xeon D per microserver

I processori della gamma Intel Xeon D-1500 sono otto. Contraddistinti da un consumo energetico variabile tra 35 e 45 W, i processori supportano tutti fino a 128 GB di RAM DDR4-2133.
Le configurazioni spaziano da 4 a 8 core mentre le frequenze di clock variano da 1,7 a 2,4 GHz.

Nuovi processori Intel Xeon D per microserver

Presto dovrebbero arrivare nuove versioni degli Xeon D a ben 12 e 16 core.


I nuovi processori facilitano anche la gestione dei dispositivi di storage e del traffico di rete. Una funzionalità, quest'ultima, che si rivela particolarmente utile per tutte le applicazioni basate sull'impiego del protocollo IPSec, come - per esempio - la creazione di tunnel VPN sicuri: Reti VPN: differenze tra PPTP, L2TP IPSec e OpenVPN.

Nuovi processori Intel Xeon D per microserver - IlSoftware.it