32882 Letture

Nuovi tool .Net per Ibm Db2

All'annuale developer conference di Microsoft, Ibm ha portato scompiglio. La società, in qualità di Web service partner, ha, infatti, offerto alcune anticipazioni sulle nuove funzionalità .Net di Db2, in grado ora di lavorare con il sistema operativo Windows Server 2003. Le nuove feature, dal nome in codice Stinger, includono un plugin per Visual Studio .Net e uno per l'ambiente di sviluppo Xde di Rational, società acquisita da Ibm all'inizio di quest'anno. Gli sviluppatori possono anche usare le proprie competenze C Sharp per scrivere applicazioni client e server Db2, oltre a Visual Basic, C/C++ e il linguaggio Clr di Microsoft. Secondo quanto riferito da Ibm, Stinger offre anche un update delle funzionalità Db2 per il sistema operativo Microsoft Windows 2000. I tool possono essere già scaricati dal sito di Big Blue e, secondo quanto riferito, saranno presto integrati nella nuova release di Db2, di cui non è stata ancora ufficializzata una data di rilascio.
Con queste anticipazioni Ibm conta di battere sul tempo Yukon, la nuova versione di Microsoft Sql disponibile nel 2004.
www.01net.it

Nuovi tool .Net per Ibm Db2 - IlSoftware.it