4303 Letture

OCZ Trion 100: SSD da 120 GB a meno di 60 dollari

La californiana OCZ, società che produce un ampio numero di componenti hardware, è stata acquisita da Toshiba all'inizio dello scorso anno dopo che l'azienda aveva dichiarato la propria bancarotta. Da allora OCZ non ha rilasciato sul mercato molti nuovi prodotti ma la scelta di Toshiba si è rivelata vincente dal momento che la società è uno dei principali produttori di memorie NAND.

OCZ ha infatti appena annunciato la nuova serie di unità SSD Trion 100: quattro differenti modelli che vengono proposti ad un prezzo particolarmente interessante. Gli SSD Trion 100 verranno commercializzati in modelli contraddistinti da diverse capienze: 120, 240, 480 e 960 GB.
Tutti i prodotti impiegano celle di memoria NAND TLC A19nm 128Gbit realizzate da Toshiba e garantiscono un'affidabilità compresa tra i 30 TB e i 240 TB di dati scritti sull'unità. I dati scrivibili senza alcun problema variano da un minimo di 30 TB per il modello da 120 GB e raddoppiano per ciascuno dei prodotti più capienti.
In altre parole, OCZ garantisce che con il modello da 240 GB si possano scrivere 60 TB di dati senza sperimentare alcun problema; 120 TB per il modello da 480 GB e 240 TB per quello da 960 GB.


L'SSD più economico, quello da 120 GB, ha performance in scrittura pari a 450 MB/s ma arriva soltanto a 25.000 IOPS (4KB Random Write). In lettura la stessa unità arriva a 550 MB/s (79.000 IOPS).
È senza dubbio il costo uno dei punti di forza dell'SSD OCZ Trion 100 da 120 GB: la società ha infatti comunicato che il prodotto sarà acquistabile ad appena 57 dollari.

Il modello da 960 GB costerà invece 370 dollari e permetterà di scrivere dati a 530 MB/s (64.000 IOPS) e di leggerli a 550 MB/s (90.000 IOPS).


Nell'articolo Quale SSD comprare: differenze e consigli per l'acquisto abbiamo spiegato come scegliere un SSD esaminandone le caratteristiche prestazionali.

OCZ Trion 100: SSD da 120 GB a meno di 60 dollari - IlSoftware.it