2307 Letture

OOXML: poco tempo per revisionare i commenti

Circa i quattro quinti delle modifiche proposte alla bozza delle specifiche relative al formato Office Open XML (OOXML) sono state depennate e non sono state oggetto di discussione all'incontro di Ginevra conclusosi Venerdì scorso.

Frank Farance, a capo della delegazione USA, ha dichiarato che qualora il formato OOXML fosse adottato nella forma corrente, "ci saranno probabilmente centinaia di imperfezioni".

Farance - un consulente esperto in tematiche relative agli standard - ha confermato, poi, come delle 1.100 osservazioni sollevate, i delegati convenuti per l'incontro di Ginevra, durato una settimana, abbiano avuto il tempo di analizzarne solamente il 20%.

Per il restante numero di commenti (l'80%), sono state accettate le raccomandazioni mosse da ECMA, associazione europea dedicata alla standardizzazione delle informazioni e dei sistemi di comunicazione che già a Dicembre 2006 ha approvato OOXML come standard, senza alcuna possibilità di intervento da parte dei delegati.


Farance ha poi contestato il poco tempo offerto ai delegati per la revisione dei commenti: "non capisco come si possa gestire un documento di 6.000 pagine con 3.500 commenti in una sola settimana".

Adesso, gli 87 organismi nazionali per la standardizzazione che hanno votato nella scorsa seduta settembrina, hanno 30 giorni di tempo per esprimere il proprio parere sulla versione revisionata della bozza di OOXML. Questa fase di concluderà il 29 Marzo prossimo.

  1. Avatar
    ratamusa
    08/03/2008 15.24.04
    Suppongo che sia il formato proposto da Microsoft che, notoriamente, non sa che farsene degli standard diversi dai suoi.
    Con quale coraggio intendono spacciarlo per standard dato che Microsoft non ha alcuna intenzione di cedere l'esclusiva del potere di modificarne le caratteristiche, se necessario? :shock: :shock:
  2. Avatar
    Chulo
    04/03/2008 20.30.13
    ed infatti le molte "impressioni negative" riportate dall'esponente USA hanno portato al voto contrario. Visto qui.
    Chissà se sarà un parere "pesante" o meno ai fini dell'esito finale della votazione...
OOXML: poco tempo per revisionare i commenti - IlSoftware.it