2447 Letture

Office 2007 non supporterebbe la versione approvata di OXML

Microsoft Office 2007 non è conforme allo standard Open XML (OXML) recentemente approvato dall'ISO, organizzazione internazionale per le standardizzazioni.
E' questo quanto ha dichiarato Alex Brown, uno dei responsabili del gruppo che si occupa dello standard OXML presso la ISO che spiega come il pacchetto del colosso di Redmond non sia stato ancora adeguato all'ultima versione delle specifiche (ISO/IEC 29500).

Secondo quanto ha spiegato Brown, i documenti prodotti in Word 2007 sarabbero sì allineati alle specifiche approvate da ECMA, associazione che si dedica, in ambito europeo, alla standardizzazione nel settore informatico e dei sistemi di comunicazioni, ma non alla versione approvata dall'ISO.

Brown ha citato anche qualche numero: durante i suoi test sostiene di avere ottenuto circa 122.000 errori di validazione (modalità "strict") esaminando il documento Open XML creato con Word 2007.


Non è chiaro se Microsoft intenda rilasciare una patch per Office 2007 che consenta di adeguare il pacchetto allo standard approvato dall'ISO: molti stanno in queste ore criticando l'azienda di Redmond affermando che le attività volte all'acquisizione dell'approvazione da parte dell'ISO sarebbero state motivate principalmente da aspetti legati al marketing.
OXML ha perso la seconda "O" (Office Open XML) dopo che l'ISO ha ufficialmente assunto il controllo dello standard.

  1. Avatar
    cl-artdesign
    23/04/2008 23:09:41
    E' un po' come dire che Adobe Acrobat è incompatibile con i PDF :lol:

    Alla faccia dello "standard"...
    Il buon giorno si vede dal mattino...

    OXML dovrebbe essere lo standard per la PA: ma se nemmeno i prodotti di Redmond sono pienamente compatibili con esso, l'uniformità d'uso dove sta?
Office 2007 non supporterebbe la versione approvata di OXML - IlSoftware.it