1515 Letture
Office 2016 per Mac: arrivano l'editing collaborativo e la gestione delle copie dei documenti sul cloud

Office 2016 per Mac: arrivano l'editing collaborativo e la gestione delle copie dei documenti sul cloud

Anche Office per Mac si arricchisce di quelle funzionalità che sono da tempo apprezzate dagli utenti di Windows: la modifica con altri utenti in tempo reale e la gestione del salvataggio su cloud sono le punte di diamante della release 16.9.0.

Office per Mac arriva alla release 16 e si arricchisce di una nuova importante funzionalità la cui mancanza era particolarmente sentita sui sistemi Apple.
Grazie a Office 2016 - versione 16.9.0 e successive -, diventa possibile collaborare contemporaneamente alla stesura dei documenti e salvarli sul cloud: le anteprime nell'angolo in alto a destra della finestra di Office mostrano gli altri utenti che stanno lavorando sul documento condiviso. Le icone che compaiono all'interno del documento indicano invece quali modifiche gli utenti stanno apportando e in quali punti.

La modifica collaborativa dei documenti Office è possibile in Word, Excel e PowerPoint. Inoltre, per quanto riguarda il salvataggio dei file sul cloud, Office per Mac consente adesso di ripristinare istantaneamente (rollback) versioni precedenti del documento.
La cronologia delle versioni consente di controllare le modifiche via a via applicate e accedere alle versioni precedenti.


Office 2016 per Mac: arrivano l'editing collaborativo e la gestione delle copie dei documenti sul cloud

La nuova versione di Office per Mac introduce poi una serie di migliorie "minori", tutte illustrate in questa pagina.

Certamente da rimarcare il fatto che per la prima volta dopo vent'anni, Office poggia sostanzialmente sullo stesso codice su Windows, macOS, Android e iOS. Si tratta di un'impostazione che darà modo ai tecnici di Microsoft di mantenere sempre più allineate, anche e soprattutto in termini di funzionalità, le varie versioni della suite per l'ufficio.

Office 2016 per Mac: arrivano l'editing collaborativo e la gestione delle copie dei documenti sul cloud - IlSoftware.it