2179 Letture

Office Open XML: risultato raggiunto

Nella giornata di ieri, l’International Standardization Organization (ISO) e l’International Electrotechnical Commission (IEC) hanno concluso il processo formale di valutazione della bozza di standard internazionale Office Open XML (Open XML).

Formalmente il risultato non è ancora pubblico, ma le notizie circolate in rete e diffuse dalla stessa Microsoft danno per certo il supporto da parte dell’86% degli organismi nazionali, al di sopra del 75% richiesto dalle regole formali dei due enti.
Non solo: oltre il 75% dei membri nazionali partecipanti hanno supportato la standardizzazione, anche in questo caso al di sopra del 66.7% richiesto.

In questo momento, dichiara Microsoft, sono centinaia gli sviluppatori indipendenti e i produttori di piattaforme che stanno sviluppando soluzioni basate su Open XML.
Solo in Italia, precisa la nota, oltre 40 imprese, fornitori di soluzioni e istituzioni del pubblico settore hanno espresso il loro appoggio alla standardizzazione. Tra queste Poste Italiane, Telecom Italia, la Provincia Autonoma di Trento, la Regione Veneto, Engineering, Edisoftware, Delta Phi.
www.01net.it

  1. Avatar
    maxtrasparenza
    06/04/2008 06.37.05
    .....meglio tardi che mai, comunque aspettiamo a dire che poste italiane e altri useranno tale formato.
  2. Avatar
    vac
    04/04/2008 13.09.01
    "oltre 40 imperse"...
    Ci saranno almeno 400 imprese nella piccola provincia in cui vivo/lavoro

    P.S. Poste italiane e comuni non sono esempi positivi di efficente uso della tecnologia.
Office Open XML: risultato raggiunto - IlSoftware.it