9057 Letture

OneDrive: abbonamento terminato. Che fine fanno i file

Com'è noto, Microsoft offre 15 GB di spazio gratuito a tutti coloro che attivano un account utente ed iniziano ad utilizzare il servizio per lo storage di file sul cloud OneDrive. Nell'articolo Spazio aggiuntivo su OneDrive (ex SkyDrive), anche con dispositivi Android abbiamo spiegato come ottenere ancora più spazio su OneDrive, in maniera del tutto gratuita.

Chi attiva un abbonamento Office 365 può addirittura godere di spazio OneDrive illimitato. Microsoft, in ogni caso, offre anche dei piani di abbonamento (a pagamento) che permettono di avere, "sulla nuvola", 100 GB a 1,99 euro al mese e 200 GB a 3,99 euro al mese.

Cosa succede ai file memorizzati su OneDrive quando l'abbonamento finisce?

In questi giorni Microsoft ha fornito ai suoi utenti un'importante precisazione. Quando l'abbonamento OneDrive termina (o comunque quanto finisce l'abbonamento ad Office 365) e non viene rinnovato, i file dell'utente non verranno cancellati ma continueranno ad essere conservati sui server di Microsoft.


Gli utenti di OneDrive, anche dopo la scadenza dell'abbonamento, potranno continuare ad accedere ai loro file, scaricarli e condividerli. L'unica cosa che non potranno fare sarà provvedere all'upload di nuovi file.

A beneficio di chi utilizza molto OneDrive, suggeriamo di dare un'occhiata al nostro articolo Mappare Google Drive e OneDrive come unità di rete.

OneDrive: abbonamento terminato. Che fine fanno i file - IlSoftware.it