1616 Letture
Paint.net diventa un'app per Windows Store, ma a pagamento

Paint.net diventa un'app per Windows Store, ma a pagamento

La versione per interfaccia desktop continuerà ad esistere ma gli sviluppatori dell'ottima applicazione per modificare foto e immagini hanno appena deciso di rilasciare una versione Windows Store.

Paint.net è uno dei migliori programmi per modificare immagini in Windows. Gratuito, è uno dei software più convincenti, completi e versatili oggi disponibili in circolazione: Migliori programmi per modificare foto.

Da oggi Paint.net diventa (anche) un'app Windows Store: grazie a strumenti come Microsoft Desktop Bridge (Windows 10: da programma desktop ad app Windows Store), infatti, gli sviluppatori possono convertire piuttosto rapidamente programmi Win32 originariamente progettati per la tradizionale interfaccia desktop in app UWP (Universal Windows Platform).

Paint.net diventa un'app per Windows Store, ma a pagamento

Un convertitore come Desktop Bridge svolge gran parte del lavoro sebbene sia facoltà del programmatore aggiungere specifiche caratteristiche UWP o modificare parte del codice.


La versione Windows Store di Paint.net conserva tutte le caratteristiche del programma desktop; l'unica differenza è che l'app ha un costo (8,99 euro, in promozione a 4,99 euro fino al 31 ottobre).

L'obiettivo dello sviluppatore è quello di ottenere ulteriori finanziamenti per migliorare il software.

Per chi è pensata la versione UWP di Paint.net? Allo stato attuale, probabilmente, gli unici a utilizzarla saranno gli utenti di Windows 10 S, versione del sistema operativo che non consente l'installazione e l'utilizzo di app Win32.

Paint.net diventa un'app per Windows Store, ma a pagamento - IlSoftware.it