1570 Letture

Palm rilascerà una nuova piattaforma opensource basata su Linux

Il CEO di Palm, Ed Colligan, ha annuciato ufficialmente che la società californiana rilascerà, nel corso di quest'anno, sotto forma di prodotto opensource, una nuova piattaforma basata su Linux e sulla tecnologia sulla quale poggia Palm OS.
La piattaforma, definita come "le nuove fondamenta di Palm", unirà aspetti di Palm OS Garnet con il core Linux. Colligan ha rimarcato con particolare enfasi l'intenzione di mettere a punto dispositivi portatili semplici da usare e che forniscano una lunga durata per quanto riguarda le batterie. Al centro vi è anche l'importanza di lanciare sul mercato dispositivi con una dotazione hardware flessibile in grado di gestire simultaneamente sia voce che dati, un aspetto - questo - che nel corso degli ultimi anni ha portato ad una rivoluzione rispetto al tradizionale Palm OS.
Tra le innovazioni di primario rilievo, Colligan ha citato la necessità di sviluppare un meccanismo che consenta di effettuare operazioni di backup e ripristino via Internet oltre all'aggiornamento delle varie componenti software.

Palm rilascerà una nuova piattaforma opensource basata su Linux - IlSoftware.it