1717 Letture
Panda Data Control, una soluzione per adeguarsi al GDPR e verificare la gestione dei dati in azienda

Panda Data Control, una soluzione per adeguarsi al GDPR e verificare la gestione dei dati in azienda

Panda presenta un ottimo tool, parte integrante della piattaforma Adaptive Defense che consente di scoprire, ispezionare e monitorare i dati personali non strutturati gestiti sulle singole workstation fornendo informazioni su quelli a riposo, in uso e in movimento.

Il nuovo GDPR, regolamento europeo sulla protezione e sul trattamento dei dati, impone una serie di adempimenti anche a carico di professionisti ed imprese (vedere i nostri articoli dedicati al GDPR).

Tutte le aziende che archiviano e/o trattano dati personali identificabili (PII) dei cittadini europei sono tenute a rafforzare la sicurezza di queste informazioni, specialmente quelle conservate e utilizzate o che comunque transitano su dispositivi e notebook di dipendenti e collaboratori.

Panda Data Control, una soluzione per adeguarsi al GDPR e verificare la gestione dei dati in azienda

Una delle prescrizioni è l'utilizzo della crittografia affinché, nel caso in cui un notebook, un dispositivo aziendale o una memoria esterna dovessero cadere nelle mani di utenti non autorizzati a visionarne il contenuto, tutti i dati sarebbero di fatto illeggibili e inutilizzati: BitLocker, cos'è, come funziona e perché è da attivarsi in ottica GDPR.


Panda Security ha annunciato la disponibilità di Panda Data Control, una soluzione che aiuta gli utenti business a scoprire, ispezionare e monitorare i dati personali non strutturati (quindi non archiviati in database o in altre strutture dati) sugli endpoint fornendo informazioni su quelli a riposo, in uso e in movimento.

Integrato nella piattaforma Panda Adaptive Defense, Panda Data Control consente di dipingere un quadro dettagliato sui dati che vengono gestiti su ogni macchina collegata alla rete aziendale così da assumere poi le decisioni più opportune.


Dopo aver stabilito a quali dati accedono gli utenti, i dipendenti, i collaboratori, gli endpoint e i server nell'azienda, la soluzione messa a punto da Panda permette di ricevere report e avvisi in tempo reale sull’uso non autorizzato e sospetto nonché sulla trasmissione ed esfiltrazione di file con dati personali.

Panda Data Control, una soluzione per adeguarsi al GDPR e verificare la gestione dei dati in azienda

Con Panda Data Control si può dimostrare al senior management, al DPO e agli altri impiegati dell’azienda le rigide misure di sicurezza in atto per proteggere i dati personali a riposo, in uso e in movimento tra gli endpoint e i server.

Parte di Panda Adaptive Defense, la soluzione Data Control diventa facilmente gestibile attraverso un'apposita e comoda piattaforma cloud. Inoltre, proprio grazie ad Adaptive Defense, le aziende di ogni dimensione possono allestire un sistema di protezione a 360 gradi capace di difendere la rete da ogni genere di minaccia (è sufficiente installare su ogni macchina un software agent leggerissimo dal punto di vista delle risorse impegnate).

Panda Data Control, una soluzione per adeguarsi al GDPR e verificare la gestione dei dati in azienda