64174 Letture

Panoramica completa sui servizi di Windows 2000: quali disattivare

Windows 2000 utilizza numerosi servizi di sistema: essi permettono il supporto per l'esecuzione di programmi, determinate funzioni o talune periferiche hardware. La disattivazione o l'attivazione dei vari servizi influisce sulle performance globali del sistema, specie in fase di avvio, nonché sulla sicurezza intrinseca dello stesso. Windows 2000 esegue, in modo predefinito, all'avvio, gran parte dei servizi. Perché, tuttavia, sprecare memoria e tempo per l'avvio di servizi che non si utilizzeranno mai?

In un tip pubblicato, in passato, nella nostra mailing list avevamo già presentato il problema dell'attivazione/disattivazione dei servizi in Windows 2000. Questa volta, ci proponiamo di presentarvi una tabella completa su tutti i servizi che possono risultare attivi, su quelli che possono essere disattivati senza problemi, su quelli che è meglio non modificare.

Per visualizzare l'elenco dei servizi messi a disposizione da Windows 2000 accedete al sistema operativo in qualità di amministratore quindi accedete al Pannello di controllo, fate doppio clic sull'icona Strumenti di amministrazione quindi su Servizi. Da questa finestra è possibile, oltre a visualizzare la vista dei vari servizi, controllare quali di questi vengono attivati all'avvio del sistema. Fate riferimento, a questo proposito, alla colonna Tipo di avvio, certamente la più importante. Le possibili scelte per il "Tipo di avvio" sono "Automatico", "Manuale" e "Disattivato". - "Disattivato". Fa sì che il servizio selezionato non venga caricato all'avvio di Windows 2000. Qualora si abbia la necessità di utilizzato questo non può essere usato finché non viene impostato un tipo di avvio "Automatico" o "Manuale" e non si sia riavviato il sistema. Disattivare i servizi inutili permette di ridurre il tempo richiesto per l'avvio del sistema operativo. - "Automatico". Il servizio viene automaticamente inizializzato all'avvio di Windows 2000. L'attivazione di un servizio contribuisce a rendere più lento l'avvio del sistema operativo. Tenete comunque presente che alcuni servizi necessitano di essere impostati su "Automatico" affinché Windows 2000 funzioni correttamente. - "Manuale". Il servizio non viene avviato automaticamente da parte di Windows 2000, tuttavia, qualora fosse necessario utilizzarlo è possibile avviarlo manualmente accedendo alla finestra "Servizi". La scelta dell'opzione "Manuale" contribuisce a ridurre il tempo necessario per l'avvio del sistema ma può ridurre le prestazioni globali di Windows 2000 qualora il servizio venisse, in seguito, manualmente attivato.

Per cambiare il "Tipo di avvio" di uno specifico servizio, fate clic con il tasto destro del mouse sul servizio quindi scegliete la voce "Proprietà". Il menù a discesa "Tipo di avvio" vi consentirà di intervenire sul tipo di avvio; per applicare le modifiche fate quindi clic sul pulsante "Applica". Per chiudere la finestra premete, infine, il tasto OK.


Nella maggior parte dei casi, comunque, è meglio impostare il "Tipo di avvio" di un servizio su "Manuale" piuttosto che su "Disattivato". In questo modo, qualora fosse necessario attivare un servizio è possibile farlo direttamente, in seguito, dalla stessa finestra, senza dover riavviare Windows 2000.

Disabilitare tutti i servizi non necessari può permettere di liberare da 12 a 70 MB di RAM, a seconda del sistema.

In questa pagina potete trovare una tabella completa di tutti i servizi che possono essere in esecuzione in Windows 2000 Professional. La colonna Display name indica il nome del servizio che è mostrato nella finestra "Servizi" di Windows 2000. Tenete presente, comunque, che il nome del servizio, nella versione di Windows 2000 in italiano, varia. Troverete infatti la dizione "Avvisi" in luogo di "Alerter"; "Gestione applicazione" al posto di "Application management"; "Browser di computer" anziché "Computer Browser" e così via... La colonna "Process name" indica come è indicato (nome del file eseguibile) ciascun processo nella finestra "Task manager" di Windows. Per accedervi premete CTRL+ALT+DEL, cliccate sul pulsante "Task manager" quindi sulla scheda "Processi".

Va sottolineato, inoltre, come alcuni servizi dipendano da altri: la colonna "Dependencies" indica, appunto, eventuali dipendenze da altri servizi. Se il servizio indicato in "Dependencies" viene disattivato, tutti i servizi che dipendono da esso cesseranno di funzionare o presenteranno problemi.

La colonna Important evidenzia se il servizio è essenziale o meno. Quanto indicato in tale colonna deriva da una serie di test empirici: l'essenzialità di un servizio può comunque variare da sistema a sistema. La dizione "Never" indica, ad esempio, che il servizio non è mai di importanza cruciale. Ad esempio, la disattivazione del "Servizio Microsoft Fax" ("Fax Service") non ha alcun impatto negativo sul sistema; gli utenti, tuttavia, non saranno più in grado di inviare fax da Windows 2000.

Le colonne "Internet Gateway" e "Gaming System" indicato due configurazioni-tipo: la prima è quella consigliata per i computer su cui è attivato il servizio di condivisione della connessione Internet; la seconda per un normale utente che utilizzi il pc per gioco e per lavoro d'ufficio.

La disabilitazione dei servizi inutilizzati comporta, certamente, un incremento delle performance globali del sistema operativo nonché un più elevato grado di sicurezza di Windows 2000. Ad ogni modo, la disattivazione di alcuni servizi è un'operazione piuttosto delicata che va compiuta con cautela. Il nostro consiglio è quindi quello di creare subito, prima di effettuare qualsiasi modifica, un disco di ripristino utilizzando l'utility ERD. Per avviarla fate clic su Start, Programmi, Accessori, Utilità di sistema, Backup. Fate clic sul pulsante "Disco di ripristino" accessibile dalla scheda "Generale". Attivate quindi la casella "Effettua anche il backup del registro nella directory di ripristino...". In questo modo verrà creato un disco di ripristino da utilizzare in caso di problemi.


Qualora vi accorgiate di aver disabilitato un servizio essenziale per il corretto avvio di Windows 2000 o comunque per il suo funzionamento, vi presentiamo una procedura che consente di risolvere manualmente ogni problema. Se vengono disabilitati servizi fondamentali per il funzionamento del sistema, è possibile, nel caso peggiore che la finestra "Servizi" di Windows 2000 non sia pià accessibile. Come fare allora per togliersi d'impiccio? Avviate l'Editor del registro di sistema cliccando su Start, Esegui... quindi digitando REGEDIT e premendo OK. Portatevi quindi in corrispondenza della chiave seguente:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services
Si tratta della chiave del registro di sistema all'interno della quale vengono memorizzate le informazioni circa il tipo di avvio di tutti i servizi. A questo punto selezionate il servizio di vostro interesse (quello che ritenete crei problemi). Se non siete sicuri controllate il valore associato alla stringa "DisplayName" nel pannello di destra. Nel pannello di destra è presente, per ciascun servizio, un valore DWORD denominato "Start": il valore ad esso attribuito determina il tipo di avvio associato al servizio selezionato. Per modificarne il valore fate doppio clic sul valore DWORD "Start". I valori specificabili sono i seguenti:

- 2 (Tipo di avvio "Automatico")
- 3 (Tipo di avvio "Manuale")
- 4 (Tipo di avvio "Disattivato")

Per rendere automatico l'avvio di un servizio, quindi, impostate il valore "Start" a 2.


Panoramica completa sui servizi di Windows 2000: quali disattivare - IlSoftware.it