venerdì 14 aprile 2017 di Michele Nasi 5799 Letture
Patch Microsoft di aprile, diversi i problemi rilevati

Patch Microsoft di aprile, diversi i problemi rilevati

Le patch rilasciate da Microsoft martedì scorso si sono rivelate piuttosto problematiche tanto che da diverse parti si suggerisce di posticiparne l'installazione, almeno di qualche giorno.

Sono passati appena due giorni da quando Microsoft ha rilasciato le patch del mese di aprile per Windows e Office. 48 ore sono bastate, però, per accorgersi di una serie di problemi emersi sui dispositivi degli utenti che hanno installato gli aggiornamenti.

Il nuovo Microsoft Removal Tool sembra evidenziare diversi problemi: su alcuni sistemi mostra un errore, impedisce l'installazione di altri aggiornamenti ed evidenzia incompatibilità con alcune soluzioni antimalware.

Patch Microsoft di aprile, diversi i problemi rilevati

Sono poi emersi problemi di sincronizzazione tra Windows Update e i server Microsoft che in molti casi hanno portato a una serie di "effetti indesiderati". Molti utenti di Windows 7, ad esempio, hanno segnalato il riavvio continuo delle loro macchine dopo l'installazione degli aggiornamenti del mese.


Sembrano poi esserci delle anomalie relativamente agli aggiornamenti .NET che appaiono contemporaneamente, su Windows Update, in un pacchetto omnicomprensivo che integra sia gli aggiornamenti di sicurezza che quelli qualitativi.

Il consiglio è quindi quello di aspettare ancora qualche giorno prima di installare gli aggiornamenti Microsoft di aprile 2017, almeno fino a quando le varie problematiche non saranno risolte.

Con un'unica eccezione: gli utenti di Office è bene provvedano immediatamente a installare la patch correttiva che risolve una pericolosa falla "zero-day" in Word, della quale abbiamo parlato qualche giorno fa: Word da aggiornare subito, attacco su vasta scala.
Gli aggiornamenti, scaricabili e installabili manualmente, senza passare per Windows Update, sono disponibili nelle pagine seguenti:

- Office 2016: https://support.microsoft.com/en-us/help/3178703/description-of-the-security-update-for-office-2016-april-11-2017
- Office 2013: https://support.microsoft.com/en-us/help/3178710/description-of-the-security-update-for-office-2013-april-11-2017
- Office 2010: https://support.microsoft.com/en-us/help/3141538/description-of-the-security-update-for-office-2010-april-11-2017
- Office 2007: https://support.microsoft.com/en-us/help/3141529/description-of-the-security-update-for-2007-microsoft-office-suite-apr


Gli utenti di Word dovrebbero comunque porre la massima attenzione nell'aprire documenti provenienti da fonti "dubbie": Microsoft ha infatti confermato l'esistenza di un'altra vulnerabilità di sicurezza che, al momento, non è stata ancora risolta. Cautela.