1933 Letture

Pericolosa falla di sicurezza in Microsoft Word

Secunia ha appena pubblicato sul suo sito web un comunicato col quale informa tutti gli utenti circa una pericolosa vulnerabilità scoperta all'interno del software Microsoft Word nelle verioni 2000 e 2002 (ossia quella contenuta nel pacchetto Microsoft Office XP).
La falla di sicurezza, se sfruttata da parte di malintenzionati, può causare attacchi DoS (Denial of Service) e portare potenzialmente a danni sul sistema. Il motivo che sta alla base sta nella presenza di un "difetto" nel motore di "parsing" di Word che può essere sfruttato con intenti nocivi qualora l'utente apra documenti appositamente "confezionati".
Per il momento Microsoft non ha rilasciato alcuna patch risolutiva. Il consiglio è sempre quello di aprire solo ed esclusivamente documenti considerati sicuri.
Il comunicato rilasciato da Secunia è consultabile cliccando qui.

Pericolosa falla di sicurezza in Microsoft Word - IlSoftware.it