3479 Letture

Platypus alias GDrive: la soluzione di Google per lo storage

La notizia non è stata ufficialmente confermata purtuttavia sembra che Google stia lavorando su un servizio di storage remoto che consenta, ad ogni utente, di effettuare backup di file importanti e sincronizzazione tra più personal computer attraverso un'unica compatta interfaccia web. Il progetto si chiama GDrive e dovrebbe porsi in diretta concorrenza con quello targato Microsoft, a proposito del quale si conosce ancora ben poco.
Una pagina di presentazione del servizio di Google è stata scoperta da un "blogger", all'interno del dominio writely.com il quale è utilizzato per l'offerta di un word processor basato sul web interamente fruibile mediante il browser. Writely.com era stato acquisito da parte del colosso di Mountain View nello scorso mese di Marzo.
Il nome in codice del nuovo progetto di Google riportato sulla pagina scoperta all'interno del dominio writely.com (ed immediatamente eliminata) è "Platypus": appare alquanto curioso come questo stesso termine sia recentemente apparso sul blog ufficiale di Google (ved. questa pagina).
Platypus alias GDrive dovrebbe proporsi anche come uno strumento per la collaborazione tra colleghi: allorquando il computer d'origine non fosse connesso alla Rete, il servizio di Google dovrebbe mettere a disposizione delle copie di backup fruibili dagli utenti autorizzati.

Platypus alias GDrive: la soluzione di Google per lo storage - IlSoftware.it