4107 Letture

Presentati Google Store e i nuovi Chromebook Pixel

Con il lancio del nuovo Chromebook Pixel, il notebook top di gamma di Google basato sul sistema operativo Chrome OS, la società fondata da Larry Page e Sergey Brin ha presentato il nuovo Google Store.

I dispositivi mobili non saranno più commercializzati attraverso Google Play ma, da quest'oggi, attraverso un altro canale, Google Store appunto. Dal nuovo Google Store, gli utenti possono acquistare tablet e smartphone Nexus, la chiavetta HDMI Chromecast, i Chromebooks, dispositivi indossabili Android Wear, Nexus Player e termostati Nest, accessori come tastiere e caricabatterie.

Il nuovo negozio online di Google, totalmente rinnovato, è raggiungibile a questo indirizzo. Maggiori informazioni sono disponibili in questa pagina.


Google presenta il Chromebook Pixel 2015

La società di Mountain View, togliendo il velo dal suo "store", ha presentato anche il nuovo Chromebook Pixel. A distanza di due anni esatti dal lancio della precedente versione (), Google propone un notebook Chrome OS rinnovato, in due versioni.

La prima costa 999 dollari e poggia su un processore Intel Core i5 (2.2 GHz Broadwell-U), ha 8 GB di RAM e dispone di un'unità SSD da 32 GB; la seconda viene commercializzata al prezzo di 1.299 dollari ed è plasmata attorno ad una CPU Intel Core i7 "LS" (2.4 GHz Broadwell-U), integra 16 GB di RAM ed un SSD da 64 GB.
Entrambi i sistemi montano una GPU Intel HD Graphics 5500 GPU e pesano 1,5 chilogrammi. Solamente Wi-Fi, tutti e due i notebook non offrono supporto 3G/LTE.

Da rimarcare che i nuovi Chromebook Pixel utilizzano il connettore USB-C (USB Type-C), appena portato al debutto da Apple nei nuovi MacBook con display Retina da 12 pollici: Che cos'è il connettore USB-C dei nuovi MacBook.




Al momento i due Chromebook Pixel non sono stati ancora inseriti nella versione italiana dello store di Google.

Presentati Google Store e i nuovi Chromebook Pixel - IlSoftware.it