5464 Letture

Prevx Edge combatte i nuovi malware e gli attacchi mirati

Gli utenti Windows hanno oggi a disposizione un nuovo strumento per difendere il personal computer da tutte le tipologie di minacce in circolazione in Rete: si chiama Prevx Edge. Il software si pone, a detta degli stessi sviluppatori, un gradino più in alto rispetto a Prevx CSI, recensito in questo articolo grazie al meccanismo di controllo in tempo reale delle attività in corso sul sistema.
Prevx Edge è dotato di un motore euristico che attinge alle informazioni conservate nel "Community Database" della software house sviluppatrice, un archivio che dà modo a Prevx di essere costantemente aggiornata sulla diffusione di nuove tipologie di malware ed agli utenti dei suoi prodotti di rilevare tempestivamente, in un lasso di tempo minimo, eventuali minacce presenti sul proprio sistema.

Uno dei punti di forza di Prevx Edge è la possibilità di integrarsi con soluzioni per la sicurezza già installate sul personal computer sebbene il prodotto dell'azienda anglosassone si proponga come sostituto per le tradizionali soluzioni antimalware.


Tra le novità di Prevx Edge c'è la scansione in tempo reale del MBR in modo da prevenire l'insediamento da parte di rootkit che infettano anche il settore di avvio del disco fisso.
Il contenuto dell'area di quarantena di Edge viene adesso crittografato in modo tale da impedire anche la fuoriuscita accidentale di dati potenzialmente pericolosi.

Gli sviluppatori hanno altresì posto l'accento sulle performance: Prevx Edge, secondo quanto dichiarato, migliorerebbe abbondantemente le prestazioni offerte dallo stesso CSI oltre che da altri strumenti similari. Secondo Prevx, su un sistema ove erano presenti quattro rootkit, Prevx Edge avrebbe effettuato la scansione ed eliminato le minacce in appena 26 secondi. Il risultato viene confrontato con quello ottenuto dai tecnici Prevx utilizzando GMER: l'utilità freeware avrebbe impiegato 10 minuti per raggiungere lo stesso obiettivo.


Edge si fa ancora più leggero: il "cuore" del software è costituito da un solo eseguibile e da un driver per un totale di spazio occupato pari ad 800 KB.

Una versione di prova di Prevx Edge è scaricabile facendo riferimento a questa pagina.

  1. Avatar
    Leolas
    17/11/2008 14:25:11
    Bè, lo UAC è più scarso e meno completo di programmi come Edge e gli HIPS in generale..
  2. Avatar
    2fast
    15/11/2008 17:54:00
    Prevx Edge non mi pare sia compatibile solo con Vista ma anche con Windows 2000, XP e Server 2003... In questi sistemi (Windows XP è diffusissimo) non esiste UAC.
  3. Avatar
    Lettore anonimo
    15/11/2008 17:34:13
    tutte cose inutili su Vista, grazie allo UAC
Prevx Edge combatte i nuovi malware e gli attacchi mirati - IlSoftware.it