32967 Letture

Pronta la piattaforma wireless di Microsoft

Microsoft ha finalmente tolto il velo alle proprie soluzioni commerciali orientate al Wi-Fi.
Si tratta di veri e propri prodotti creati per un mercato di massa Soho, ma che possono trovare accoglienza anche in uffici.
Il loro fine, ovvio, è quello di far beneficiare all'utente di un accesso Internet a banda larga in modalità wireless, sotto il protocollo G, che abilita trasferimenti dati cinque volte più veloci di un normale 802.11b.
La gamma di prodotti parte con la Wireless Base Station Mn-700, di fatto un router con integrato un access point 802.11g e uno switch Ethernet con quattro punti di accesso (prezzo previsto: 109 dollari).
A questa vanno aggiunti il Wireless Pci Adapter Mn-730, necessario per collegare i pc alla rete wireless (prezzo, sugli 85 dollari), oppure il Wireless Notebook Kit Mn-820, per fare la stessa cosa, ma con un laptop (prezzo, 179 dollari).
Diciamo, quindi, che una rete wireless Microsoft, con tre pc e un notebook potrebbe costare all'utente poco più di 500 dollari.
Per soprammercato, va ricordato che Microsoft ha abilitato al Wi-Fi anche la propria console per giochi, con Xbox Wireless Adapter Mn-740, che costa 139 dollari.
www.01net.it

Pronta la piattaforma wireless di Microsoft - IlSoftware.it