1808 Letture
ProtonVPN disponibile in versione finale anche per macOS

ProtonVPN disponibile in versione finale anche per macOS

Scambiare dati in modo sicuro sulle reti WiFi altrui e superare le limitazioni geografiche è da oggi possibile, con ProtonVPN, anche sui sistemi macOS. Gli sviluppatori annunciano la disponibilità della release finale.

Gli sviluppatori di ProtonVPN hanno annunciato la disponibilità della versione finale per macOS.
ProtonVPN, lo ricordiamo, consente di stabilire una connessione sicura, cifrata, ovunque ci si trovi. In questo modo, anche quando si fosse collegati a una rete WiFi pubblica o - addirittura - aperta, si possono scambiare dati con la certezza che non cadano mai nelle mani di utenti non autorizzati e malintenzionati: vedere anche Come navigare in sicurezza su rete WiFi pubblica o non protetta.

Non solo. La connessione instaurata con ProtonVPN consente di uscire in rete con un indirizzo IP pubblico di un altro Paese, diverso dall'Italia, superando così eventuali limitazioni geografiche.

ProtonVPN disponibile in versione finale anche per macOS

Gli sviluppatori di ProtonVPN hanno già pubblicato la versione finale dell'app per i dispositivi mobili Android (VPN gratis su Android con l'app di ProtonVPN) anche se il servizio era già utilizzabile, in precedenza, sui dispositivi mobili, configurando opportunamente un client OpenVPN.


Il client ProtonVPN per macOS si pone come alternativa a Tunnelblick e rispetto a quest'ultima app migliora di molto le prestazioni grazie a un'implementazione ottimizzata del protocollo IKEv2.

Il download della versione finale di ProtonVPN per macOS così come della release destinata agli altri sistemi operativi supportati (Windows, Linux e Android) è effettuabile dal sito ufficiale.


Per maggiori informazioni sul funzionamento di ProtonVPN, consigliamo la lettura dell'articolo ProtonVPN: come navigare anonimi.

ProtonVPN disponibile in versione finale anche per macOS