1241 Letture
Qualcomm presenta la piattaforma Snapdragon Wear 3100 per rivoluzionare il mercato degli smartwatch

Qualcomm presenta la piattaforma Snapdragon Wear 3100 per rivoluzionare il mercato degli smartwatch

Snapdragon Wear 3100: un sistema che permetterà di godere di prestazioni migliorate e di un'autonomia della batteria significativamente più elevata, grazie ai ridottissimi consumi energetici.

Qualcomm si appresta a dare uno scossone al mercato dei dispositivi indossabili, fino ad oggi guidato da Apple: Apple e Xiaomi dominano nel settore dei dispositivi indossabili.

L'azienda californiana ha infatti appena annunciato la piattaforma Snapdragon Wear 3100 per smartwatch. Essa si basa su una nuova architettura a bassissimo consumo energetico, studiata per offrire una ricca modalità interattiva, nuove esperienze personalizzate e una maggiore durata della batteria.

Il lancio ufficiale, avvenuto in occasione di un evento svoltosi a San Francisco, è stato supportato da Google, che ha fatto il punto sull'evoluzione della sua piattaforma software Wear OS.

Qualcomm presenta la piattaforma Snapdragon Wear 3100 per rivoluzionare il mercato degli smartwatch

Nel corso della presentazione sono stati annunciati i nomi delle prime società partner che hanno scelto la piattaforma Snapdragon Wear 3100. I nomi sono altisonanti: Fossil Group, Louis Vuitton e Montblanc.


Snapdragon Wear 3100 poggia il suo funzionamento su un processore quad core A7 progettato appositamente per gli smartwatch cui viene affiancato un DSP particolarmente efficiente e un coprocessore (Qualcomm QCC1110) a bassissimo consumo energetico. Quest'ultimo oltre a essere estremamente compatto (misura appena 21 mm2) integra anche un motore per il deep learning.
Il sistema integra anche un performante modem 4G/LTE così da rendere lo smartwatch completamente autosufficiente.

Rispetto alla precedente piattaforma 2100, Snapdragon Wear 3100 offrirebbe un risparmio energetico pari quasi al 50% con la funzionalità GPS attiva e di circa il 43% durante l'utilizzo del sistema di riconoscimento vocale. Dati che ovviamente si riflettono anche sulla durata della batteria: Qualcomm parla di un'autonomia che arriva fino a 15 ore.


Maggiori informazioni sono disponibili in queste pagine, sul sito ufficiale Qualcomm.

Qualcomm presenta la piattaforma Snapdragon Wear 3100 per rivoluzionare il mercato degli smartwatch