2399 Letture

Qualcomm sbarca sui server, ecco la prima CPU a 10 nm

Cosa impensabile fino a qualche tempo fa per le ragioni illustrate nell'articolo Quale processore scegliere, Qualcomm ha presentato il primo processore al mondo per sistemi server basato su architettura ARM e processo costruttivo FinFET a 10 nm.

La serie Qualcomm Centriq 2400 - la prima della famiglia di prodotti Qualcomm Centriq - supporta fino a 48 core e, grazie al core personalizzato compatibile con l'architettura ARMv8, può essere utilizzato nei datacenter per gestire i carichi di lavoro più comuni.

Qualcomm sbarca sui server, ecco la prima CPU a 10 nm

Il nuovo processore è stato sviluppato da Qualcomm Datacenter Technologies, società controllata da Qualcomm, ed è stato "protagonista" di una dimostrazione dal vivo.


I tecnici di Qualcomm spiegano che i processori Centriq 2400 riescono a coniugare le prestazioni con l'elevata efficienza energetica, da tempo caratteristica prominente dell'offerta ARM. L'esperienza maturata con i SoC Snapdragon sui dispositivi mobili è stata quindi sfruttata per mettere a punto processori destinati ai server in grado di innovare anche nei datacenter.

Qualcomm sbarca sui server, ecco la prima CPU a 10 nm

Centriq 2400 è al momento in fase di distribuzione ad alcuni clienti selezionati e sarà commercialmente disponibile nella seconda metà del 2017.

Qualcomm sbarca sui server, ecco la prima CPU a 10 nm - IlSoftware.it