4650 Letture
Quando Windows 10 si aggiorna automaticamente alla versione 2004

Quando Windows 10 si aggiorna automaticamente alla versione 2004

Le installazioni di Windows 10 basate sulle versioni 1909 e 1903 del sistema operativo non dovrebbero aggiornarsi automaticamente all'ultima release 2004.

Se la propria installazione di Windows 10 fosse aggiornata alla versione 1903 o 1909, il sistema operativo non dovrebbe mai aggiornarsi automaticamente all'ultima release 2004 (Windows 10 Aggiornamento di maggio 2020).
Microsoft ha infatti cambiato la politica per il download e l'installazione automatica delle nuove versioni di Windows 10: a partire dalla release 1903 i feature update semestrali non vengono mai installati senza che l'utente ne faccia esplicita richiesta a meno che la data di ritiro della versione in uso non sia imminente.

Per controllare la versione di Windows 10 che si sta usando basta premere Windows+R quindi digitare winver. A destra di "Versione" si leggerà il numero della release in uso.
È importante, a questo proposito, esaminare la tabella pubblicata in questa pagina e accertarsi della data di fine supporto per la specifica edizione di Windows 10 installata (è importante notare che gli aggiornamenti autunalli delle edizioni Enterprise ed Education sono supportati per ben 30 mesi a partire dalla versione 1809).


Per chi usa Windows 10 1909 o Windows 10 1903, l'aggiornamento 2004 non sarà installato automaticamente. Alcune segnalazioni non confermate indicano che ciò sarebbe comunque accaduto.

Quando Windows 10 si aggiorna automaticamente alla versione 2004

Per maggior sicurezza, è comunque possibile digitare Windows Update nella casella di ricerca di Windows 10, cliccare su Opzioni avanzate quindi scegliere 365 in corrispondenza di "Un aggiornamento delle funzionalità include funzionalità e miglioramenti nuovi. Può essere rimandato per il numero di giorni seguente".

Quando Windows 10 si aggiorna automaticamente alla versione 2004