Sconti Amazon
giovedì 4 novembre 2010 di 82210 Letture

Quattro applicazioni per unire, tagliare ed applicare interventi di base sui file PDF

Si tratta del programma più completo, per funzionalità, della nostra rassegna. Oltre alle possibilità basilari quali gli strumenti per l'unione di più file PDF e l'estrazione di una o più pagine da un documento, PDFill PDF Tools consente non solo di aggiungere dei "timbri" (si pensi alle indicazioni "riservato" o "confidenziale") ma anche di ridurre i margini delle pagine e di riformattarle in modo tale che, ad esempio, un certo numero di esse sia visualizzato sul medesimo foglio.

Dal punto di vista della sicurezza, PDFill PDF Tools supporta la crittografia Adobe Standard 40 bit ed Adobe Advanced 128 bit per attivare, su un qualunque documento PDF, la protezione contro la stampa dei contenuti dello stesso, il copia&incolla, la modifica delle informazioni ed altro ancora.

PDFill PDF Tools installa sul sistema anche una stampante virtuale che può essere sfruttata per produrre file PDF a partire da qualunque applicazione: sarà sufficiente aprire un documento, selezionare File, Stampa quindi scegliere la stampante denominata "PDFill PDF&Image Writer". Così facendo, si aprirà la finestra per l'impostazione del nome del file da creare e del percorso di memorizzazione dello stesso.

Per impostazione predefinita, la stampante virtuale di PDFill PDF Tools è regolata in modo tale da generare sempre un documento PDF. Per variare le impostazioni di default, è sufficiente accedere al menù Programmi di Windows e cliccare sull'icona PDFill PDF&Image Writer (Free).

Così facendo si potrà innanzi tutto indicare il formato di file da produrre (PDF, PNG, JPG, BMP, TIF o GIF) cliccando sui piccoli pulsanti proposti nella barra degli strumenti del programma.

Spuntando le caselle Use default folder e Use default file name si possono indicare una cartella ed un nome di file specifico da utilizzare in modo predefinito. Lasciando spuntata la casella View file after saving, il file prodotto sarà automaticamente aperto, qualunque sia il suo formato (PDF oppure immagine).

Le tante schede addizionali mostrate nel caso in cui si sia optato per la creazione di un documento PDF, consentono di applicare alcune ottimizzazioni al file prodotto, di aggiungere particolari metadati (descrizione, titolo, autore, soggetto, parole chiave,...), di attivare la crittografia, alcune preferenze di default per la visualizzazione del documento e così via.

I PDFill PDF Tools integrano anche un editor per documenti PDF contenente funzionalità basilari che però, a differenza della stampante virtuale ("PDFill PDF&Image Writer") e del software principale, può essere utilizzato a tempo indeterminato solamente dietro il versamento di una quota di registrazione pari a circa 20 dollari.

Torniamo però a PDFill PDF Tools. Una volta installato il pacchetto, cliccando sull'icona "PDFill PDF Tools" visualizzata nel menù Programmi di Windows, si otterrà la finestra seguente:

I quindici pulsanti proposti dall'applicazione consentono di accedere alle funzionalità corrispondenti.

I pulsanti Merge PDF Files e Split or reorder pages, ad esempio, permettono di unire assieme più documenti, estrarre una o più pagine oppure richiedere un riordinamento. Rispetto ad un software come pdfsam, PDFill PDF Tools, purtroppo, non offre un'anteprima in forma grafica del contenuto dei PDF né di come si presenterà il file risultante.

Cliccando su Add watermark by text e su Add watermark by image si potranno aggiungere dei "timbri" sovrapposti a ciascuna pagina del documento utilizzando, rispettivamente, una semplice stringa di testo (personalizzabile nello stile e nel colore) oppure un'immagine.


Buoni regalo Amazon
Quattro applicazioni per unire, tagliare ed applicare interventi di base sui file PDF - IlSoftware.it - pag. 3