6005 Letture

Quote di mercato dei browser web: Chrome guadagna

Chrome consolida la sua posizione e conquista, secondo le ultime statistiche elaborate da NetApplications, il 13,11% delle quote di mercato. Si tratta di un nuovo massimo storico per il browser web di Google che, rispetto al mese precedente, mette in cascina un altro 0,59%.
Al primo posto tra i browser più utilizzati a livello mondiale c'è sempre Internet Explorer che però evidenzia una nuova flessione non riuscendo ad invertire il trend negativo innescatosi da diversi anni. Stando ai dati di NetApplications, Internet Explorer avrebbe fatto segnare a giugno un nuovo minimo assoluto arrivando al 53,68% (-0,59% rispetto al mese precedente).
A seguire Firefox che però sembra non dare segni di ripresa con una crescita che appare, al momento, come da alcuni mesi a questa parte, in stallo.

E' quindi proprio Chrome, secondo gli analisti, a raccogliere gran parte degli utenti provenienti da Firefox e, soprattutto, da Internet Explorer mentre Safari continua col suo trend di crescita positivo, anche se molto più contenuto (7,48% del mercato). Opera, infine, è accreditato di un modesto 1,73% (-0,3% rispetto a fine maggio).


I numeri di StatCounter, che stila le statistiche sulla base delle pagine viste, evidenzierebbero una crescita ancor più sostenuta nel caso di Google Chrome: il browser della società di Mountain View sarebbe passato, in dodici mesi, dal 9,24% al 20,65%. Nello stesso periodo, Firefox avrebbe ridotto le sue quote di mercato dal 31,15% al 28,24% mentre Internet Explorer sarebbe passato dal 52,86% al 43,58%.

Quote di mercato dei browser web: Chrome guadagna - IlSoftware.it