4427 Letture

Red Hat Enterprise Linux giunge alla versione 5.4

A distanza di due mesi dal rilascio delle versione beta, Red Hat ha presentato il quarto aggiornamento della versione 5 di Enterprise Linux (RHEL).
Per la prima volta, RHEL 5.4 gravita attorno a KVM, piattaforma per la virtualizzazione che sfrutta le capacità offerte da Intel VT-d (tecnologia Intel operativa su CPU x86). Si tratta di importante traguardo che permetterà l'integrazione, nel prossimo futuro, della piattaforma "Red Hat Enterprise Virtualisation" (RHEV), attualmente in fase di sviluppo e sperimentazione.

Per quanto concerne le altre novità, RHEL 5.4 apre le porte all'uso di XFS, "journaling file system" particolarmente efficiente nella gestione di file di grandi dimensioni e nel trasferimento dei dati.

Un elenco dettagliato delle modifiche apportate da Red Hat sull'ultima versione di Enterprise Linux, sono consultabili facendo riferimento a questa pagina.


Gli sviluppatori di CentOS, distribuzione Linux che si basa su RHEL, hanno dichiarato che la versione 5.4 sarà messa a disposizione nel giro 2-4 settimane.

Red Hat Enterprise Linux giunge alla versione 5.4 - IlSoftware.it