3193 Letture

Red Hat investe nella virtualizzazione

Red Hat ha reso noto di aver acquisito per 100 milioni di dollari Qumranet, società che si occupa di virtualizzazione in ambito open source.

La cifra investita viene considerata dagli osservatori quasi "sorprendente", dal momento che Qumranet ha presentato i suoi primi prodotti solo nell'autunno dello scorso anno.

Evidentemente, l'appeal e l'importanza della virtualizzazione giustificano l'investimento. Così come lo giustifica il fatto che Qumranet ha integrato nella propria soluzione anche la tecnologia di Windows management.

Red Hat, dal canto suo, spiega la scelta con il valore competitivo che un'offerta onnicomprensiva rappresenta.
www.01net.it

Red Hat investe nella virtualizzazione - IlSoftware.it