2135 Letture

Red Hat: piccolo ritardo per Fedora Core 6

Red Hat ha posticipato di qualche giorno il rilascio di Fedora Core 6, ora previsto per il prossimo 17 Ottobre.
I problemi da risolvere riguardano l'installazione sui sistemi dotati di 256 MB di memoria RAM, la possibilità di vedere corrotte partizioni formattate con il file system EXT3, un'incompatibilità del software di sicurezza SELinux sui computer basati su processore Power. Con Fedora Core 6 si tenta anche di integrare la tecnologia per la virtualizzazione "Xen" che rende possibile l'avvio di più sistemi operativi sulla stessa macchina fisica.
L'introduzione ufficiale della tecnologia dovrebbe però arrivare con il rilascio della prossima versione di Red Hat Enterprise Linux, prodotto pienamente supportato dall'azienda che dovrebbe essere reso disponibile entro la fine dell'anno o gli inizi 2007.
Fedora Core è la distribuzione Linux gestita dalla "community" di Fedora che ha ereditato i sorgenti dalla versione desktop di Red Hat.

Red Hat: piccolo ritardo per Fedora Core 6 - IlSoftware.it