2482 Letture

Remix IO, centro multimediale Android con supporto 4K

Di Remix OS abbiamo parlato più volte: si tratta di una versione "personalizzata" di Android che è stata ottimizzata, dal team di sviluppo, per funzionare in modalità virtualizzata in ambiente Windows oppure caricata al boot del sistema (vedere Android su PC con l'emulatore Remix OS Player e Installare Android su PC con Remix OS).

Jide, la società che si occupa dello sviluppo di Remix OS, ha appena avviato su Kickstarter - la nota piattaforma per la ricerca di fondi e sovvenzioni online (crowdfunding) - il progetto Remix IO.

Remix IO, centro multimediale Android con supporto 4K

L'obiettivo è quello di mettere in commercio, entro marzo 2017, un centro multimediale basato su Android e Remix OS che consentirà la gestione di contenuti video 4K (vedere Differenza 4K e UHD: ecco cosa cambia).


Un dispositivo compatto, quindi, ma allo stesso potente, capace di offrire risorse computazionali sufficienti per elaborare sequenze video ad alta risoluzione.

Stando a quanto comunicato, Remix IO dovrebbe poggiare su un processore Rockchip RK3368 a otto core Cortex-A53 1,5 GHz, GPU capace di decodificare contenuti 4K H.264 e HEVC, 2 GB di RAM, 16 GB di storage, porte HDMI, VGA, quattro USB 2.0, connettore jack cuffia da 3,5 mmm, infrarossi, lettore microSD, supporto WiFi, Ethernet, Bluetooth e Miracast.

Remix IO, centro multimediale Android con supporto 4K

Il dispositivo permetterà di accedere all'installazione di tutte le applicazioni Android e Android TV.


Al momento Remix IO è prenotabile su Kickstarter offrendo un importo minimo di 99 dollari: il traguardo per il finanziamento del progetto è già stato raggiunto. Ad un mese dal termine della "raccolta fondi", infatti, Jide ha raccolto oltre 390.000 dollari. Ben più dei 250.000 dollari richiesti per iniziare "l'avventura".

Remix IO, centro multimediale Android con supporto 4K - IlSoftware.it