2476 Letture
Ricarica wireless a distanza con WattUp: la FCC approva il nuovo sistema

Ricarica wireless a distanza con WattUp: la FCC approva il nuovo sistema

La FCC, agenzia statunitense incaricata di verificare l'utilizzo e fornire autorizzazioni per impegnare lo spettro radio, ha approvato il primo sistema di ricarica wireless funzionante a distanza. Addio alle basi di ricarica.

La ricarica wireless è una delle attuali soluzioni che dispensano gli utenti dal dover collegare il dispositivo alla presa a muro mediante il cavo di alimentazione: Ricarica wireless, che cos'è e come funziona.
Fino ad oggi, però, per attivare la ricarica wireless, il dispositivo doveva essere posto fisicamente in contatto con un'apposita base.

Ricarica wireless a distanza con WattUp: la FCC approva il nuovo sistema

La californiana Energous ha comunicato di aver ottenuto il "via libera" dalla FCC (Federal Communications Commission) statunitense che ha così approvato in via ufficiale il primo sistema di ricarica senza fili a distanza.

Il trasmettitore WattUp trasferisce energia ai dispositivi compatibili posti nelle vicinanze utilizzando le radiofrequenze. È sufficiente che i device da alimentare siano dotati di un apposito ricevitore, indipendentemente dalla loro tipologia (smartphone, tablet, notebook, convertibili, tastiere e mouse, auricolari,...).


Il sistema proposto da Energous può essere sfruttato per ricaricare la batteria di qualunque dispositivo, indipendentemente dal produttore.

Una dimostrazione pubblica sarà tenuta dai responsabili della società durante la prossima edizione del CES di Las Vegas, a gennaio.

Ricarica wireless a distanza con WattUp: la FCC approva il nuovo sistema - IlSoftware.it