9462 Letture

Riconoscimento facciale con Windows Hello

Una delle nuove funzionalità di Windows 10 sulle quali Microsoft sta puntando molto è senza dubbio Windows Hello. Si tratta di uno strumento che permette di utilizzare, come supporto per l'autenticazione degli utenti, non soltanto il lettore di impronte digitali ma anche il riconoscimento facciale.
Ricorrendo a speciali videocamere ad infrarossi, Windows Hello può riconoscere un volto e, di conseguenza, concedere l'accesso al sistema senza dover digitare alcuna password.
Le tradizionali webcam non sono compatibili con Windows Hello: per effettuare il riconoscimento facciale, infatti, è indispensabile usare un dispositivo dotati della nuova videocamera Intel RealSense 3D.

Allo stato attuale ci sono in commercio solamente 10 sistemi che supportano Windows Hello, grazie alla videocamera RealSense 3D integrata. Ovviamente nulla vieta di acquistare una videocamera RealSense 3D "stand alone".
Intel propone per adesso questo kit destinato principalmente agli sviluppatori e da montare sopra il monitor.
Nei prossimi mesi, comunque, sono attesi diversi dispositivi che integrano la stessa videocamera.


Riconoscimento facciale con Windows Hello

La lista completa dei prodotti compatibili con Windows Hello è la seguente, almeno al momento della stesura del presente articolo:

- Dell Inspiron 15 5548
- Acer Aspire V 17 Nitro
- Lenovo ThinkPad Yoga 15
- Lenovo ThinkPad E550
- Asus N551JQ
- Asus ROG G771JM
- Asus X751LD
- HP Envy 15t Touch RealSense Laptop
- Lenovo B5030
- Dell Inspiron 23 7000


Per approfondire, è possibile fare riferimento alla pagina di Intel.

Riconoscimento facciale con Windows Hello - IlSoftware.it