4535 Letture

Rifiutare l'aggiornamento a Windows 10 si potrà, a breve

Nel corso delle ultime settimane, gli utenti hanno ripetutamente criticato le modifiche apportate da Microsoft al meccanismo per l'aggiornamento automatico a Windows 10 da Windows 7 e Windows 8.1.
Ad oggi, addirittura, se si chiude la notifica cliccando sulla "X", il risultato è quello di accettare la pianificazione dell'aggiornamento a Windows 10.

Rifiutare l'aggiornamento a Windows 10 si potrà, a breve

Stando alle ultime indiscrezioni, Microsoft starebbe per rilasciare un update che consentirà di negare l'aggiornamento a Windows 10.

Cliccando sul link evidenziato in figura, quindi, Windows 7 e Windows 8.1 non visualizzeranno più alcuna finestra relativa all'aggiornamento a Windows 10. Al momento non è dato sapere, però, se vengano automaticamente cancellati anche i file per l'upgrade a Windows 10.
L'utente dovrebbe comunque avere la possibilità di aggiornare manualmente a Windows 10 utilizzando ad esempio il Media Creation Tool (vedere Cambia la modalità di aggiornamento a Windows 10).


Inizia oggi l'ultimo mese per procedere all'aggiornamento gratuito a Windows 10. Dopo il prossimo 29 luglio, infatti, l'upgrade di Windows 7 e Windows 8.1 potrà essere effettuato solo a pagamento.

Nell'articolo Attivare Windows 10 gratis dopo il 29 luglio abbiamo visto come sia possibile aggiornare Windows 10 gratuitamente anche dopo fine luglio.

  1. Avatar
    [Claudio]
    29/06/2016 23:36:43
    Beh .... A 10 MILA DOLLARI di risarcimento per ogni utente che intenta causa ...... forse è meglio correre ai ripari :popcorn: Una class-action di carattere mondiale, metterebbe in ginocchio pure Microsoft 8)
Rifiutare l'aggiornamento a Windows 10 si potrà, a breve - IlSoftware.it