2429 Letture

Rilasciata la nuova versione di Google Earth

A fine Ottobre 2004, Google si era rafforzato ulteriormente mettendo a segno uno dei suoi tanti "colpi". Dopo il lancio di Desktop Search, la società di Mountain View (California) aveva acquisito Keyhole Corporation.
I servizi messi a disposizione da Keyhole consentivano, agli utenti registrati, di ottenere foto satellitari di qualunque zona del globo terrestre. L'accordo ha permesso di lanciare due nuovi prodotti di contorno al più famoso motore di ricerca a livello mondiale: Google Maps e Google Earth.
"Maps" è un servizio fribile via web all'indirizzo maps.google.com che permette di visualizzare qualunque punto sul globo terrestre con un livello di dettaglio davvero eccellente.
A seconda delle zone, Google Maps permette addirittura di avere una visione aerea della superficie terrestre a pochi metri di altezza. La copertura degli Stati Uniti è migliore ma sarà estesa ben presto a tutte le regioni del mondo. Per quanto riguarda l'Italia, solo alcune zone (città principali ed alcune aree rurali) sono visualizzabili con il massimo livello di dettaglio. Google Earth è un software "stand alone" che, una volta installato, permette di avere una visione dall'alto del globo terrestre ed offre la possibilità di ingrandire a piacimento qualunque area della Terra.
Le limitazioni sulla copertura sono le stesse del servizio Maps. Il programma, ove possibile, è in grado di fornire una visione tridimensionale degli edifici che compongono una città e di fornire addirittura indicazioni stradali.
E' stata appena rilasciata la nuova versione di Google Earth (3.0.0395): qualora si sia già provveduto ad installare una release precedente, è sufficiente scaricare ed arrivare il setup di quella nuova.
Un esempio di ciò che è possibile vedere con Google Earth è visionabile qui. Il programma è prelevabile gratuitamente da questa pagina.

Rilasciata la nuova versione di Google Earth - IlSoftware.it