3104 Letture

Rilasciato l'attesissimo DivX 6

DivX ha rilasciato la versione 6 del popolare codec per la compressione dei filmati video. Al di là di una migliore qualità e di una compressione più efficace, diverse sono le novità di DivX 6.
Intanto, è stato introdotto il DivX Media Format che va a standardizzare i filmati DivX con l'estensione .divx.
Si potranno quindi creare file DivX nativi e, soprattutto, questi filmati si arricchiranno di funzioni fino adesso sconosciute come la possibilità di scegliere le scene desiderate, i sottotitoli o impostare la configurazione dell'audio.
Gli utenti avranno a disposizione un menu per navigare fra le diverse opzioni, come fanno abitualmente con i DVD standard. Ovviamente, dovranno essere i fornitori di contenuti (o gli utenti stessi nel caso di video amatoriali) a offrire questa possibilità. Il nuovo formato supporta anche l'MP3 grazie a un accordo con Fraunhofer/Thomson.
In occasione del rilascio di DivX 6, cambiano anche le modalità di distribuzione del tool. Escono di scena le versioni "Free" e "Pro", a favore di DivX Play Bundle e DivX Create Bundle. Il primo, disponibile gratuitamente e scaricabile a questo indirizzo, offre le funzioni base per visualizzare filmati DivX.
DivX Create Bundle, proposto a 19,99 dollari, include DivX Play Bundle, DivX Converter per la conversione dei filmati video in DivX e DivX Pro per il video editing. Entrambe le versioni proposte sono pensate solo per Windows 2000/XP (98 e ME non sono più supportati). La versione per Mac è in fase di sviluppo.
www.01net.it

Rilasciato l'attesissimo DivX 6 - IlSoftware.it