22282 Letture

Ripristinare il sistema ad uno stato precedente con Reboot Restore Rx

Ci sono situazioni in cui uno stesso personal computer viene condiviso con più utenti. L'imperativo è quello di non fornire mai loro la possibilità di utilizzare un account dotato di diritti amministrativi: è questa, sicuramente, la prima regola per evitare di incorrere nei problemi di più vasta natura.
In ogni caso, se il sistema deve poter necessariamente essere utilizzabile da più persone, per evitare che questo venga riempito di applicazioni inutili o, peggio ancora, dannose, la soluzione non è soltanto l'impiego di un account utente sprovvisto dei diritti amministrativi e di un buon software antivirus ma anche nell'utilizzo di un programma gratuito come Reboot Restore Rx.

Reboot Restore Rx consente di ripristinare il sistema riportandolo ad una ben precisa configurazione precedente. Il software è in grado di annullare tutte le modifiche operate sul sistema in uso ripristinando le precedenti impostazioni.
Una volta installato, Reboot Restore Rx provvede a memorizzare lo stato del sistema operativo e del disco fisso annotando ogni successiva variazione. Non appena Windows viene riavviato, Reboot Restore Rx provvede a ripristinare la configurazione rilevata al momento della sua attivazione.
In questo modo qualunque file memorizzato sul sistema, qualunque programma installato, qualsiasi barra degli strumenti o qualunque estensione aggiunta nel browser, qualsiasi personalizzazione applicata verrà automaticamente rimossa.


Ne consegue come Reboot Restore Rx si riveli un'ottima soluzione per gli hotel, gli Internet café, le biblioteche ed i gestori di attività che mettono a disposizione della clientela un personal computer. Per annullare tutte le modifiche eventualmente operate sul sistema, Reboot Restore Rx è certamente una valida scelta perché consente di assicurarsi che ad oggi riavvio del personal computer Windows sia sempre in uno stato di buona salute.

Per utilizzare Reboot Restore Rx, è sufficiente procedere con la sua installazione:

La successiva schermata consentirà di specificare l'unità disco da monitorare: Reboot Restore Rx provvederà a registrare, in modo trasparente, tutte le variazioni applicate in modo da poterle annullare. Il software viene avviato prima del sistema operativo ed è quindi in grado di ripristinare anche il contenuto corretto del Master Boot Record (MBR; vedere l'articolo Riparare il Master Boot Record e risolvere gli altri problemi che impediscono l'avvio di Windows).

La schermata seguente mostra un sommario delle scelte:

Al termine dell'installazione e della configurazione di Reboot Restore Rx, si dovrà riavviare il sistema lasciando selezionata la voce Yes, I want to restart the computer now e cliccando il pulsante Fine.

D'ora in avanti, ogniqualvolta si riavvierà il sistema, la configurazione di Windows sarà sempre ripristinata allo stato in cui si trovava al momento dell'installazione di Reboot Restore Rx. Va da sé che l'applicazione dovrebbe essere installata su un sistema "pulito", che fungerà da base per ogni successivo ripristino.


Al riavvio di Windows, prima del caricamento del sistema operativo, apparirà a video una finestra simile a quella riprodotta in figura:

In questa fase Reboot Restore Rx provvederà a ripristinare il sistema annullando tutte le modifiche apportante nel corso della precedente sessione di lavoro.

L'icona visualizzata nella tray bar di Windows, in basso a destra, conferma il fatto che Reboot Restore Rx risulta correttamente in esecuzione.

Cliccando con il tasto destro del mouse su tale icona, comparirà un menù contenente due voci: Restore on Reboot e About. La prima, attiva in modo predefinito, indica che Reboot Restore Rx ripristinerà il sistema al successivo riavvio rimuovendo tutte le modifiche eventualmente operate. La seconda offre semplicemente delle informazioni sul programma.

Togliendo il segno di spunta dalla voce Restore on Reboot, l'icona del programma nella tray bar diverrà grigia e, da questo momento in avanti, tutte le modifiche applicate sul sistema non saranno più annullate.
È questa la procedura da seguire quando, ad esempio, si desiderano installare degli aggiornamenti di sicurezza, caricare nuove applicazioni, fare in modo che le variazioni apportate alla configurazione di Windows vengano prese in carico.

Riattivando Restore on Reboot (tasto destro sull'icona di Reboot Restore Rx nella tray bar), verrà esposto il messaggio seguente:

Reboot Restore Rx spiega che l'attuale configurazione del sistema operativo sarà utilizzata come nuova base per i successivi ripristini.


Reboot Restore Rx
Download: horizondatasys.com
Compatibile con: Windows 2000, XP, Windows Vista, Windows 7, Windows 8
(versioni a 32 e 64 bit)
Licenza: freeware


  1. Avatar
    Giuliano M.
    24/09/2015 21:41:16
    Con windows 10 al riavvio non parte più il sistema operativo.Quindi PC in assistenza.
  2. Avatar
    [Claudio]
    08/05/2014 19:37:24
    Citazione: programma sprovvisto di password di sicurezza,qualunque account può disabilitare la tray bar,e fare le sue modifiche.
    Basta evitare che "qualunque account" (escluso quello dell'Amministratore, protetto da password) sia in possesso di privilegi amministrativi. Tutto sommato (anche se non sono interessato), mi sembra un software utile, soprattutto in certi ambiti (alcuni sono citati nell'articolo). Non escludo la sua utilità anche in ambito casalingo, quando il computer è condiviso tra più utenti, alcuni dei quali "particolarmente scapestrati".
  3. Avatar
    jackarkness
    23/07/2013 13:18:03
    con UEFI non parte più niente ,devi ripristinare il Pc con disco di ripristino,il progr. richiede disco MBR e non GPT,per cui a voi le conclusioni.
  4. Avatar
    jackarkness
    23/07/2013 13:07:41
    programma sprovvisto di password di sicurezza,qualunque account può disabilitare la tray bar,e fare le sue modifiche
  5. Avatar
    piopo
    11/04/2013 18:17:02
    fuonziona anche sul bios UEFI? o scoppia tutto come per time freeze?
  6. Avatar
    miram.69
    11/04/2013 12:17:09
    Ottima applicazione... Grazie!
Ripristinare il sistema ad uno stato precedente con Reboot Restore Rx - IlSoftware.it