7203 Letture

Rischio d'incendio, Sony "richiama" i Vaio Fit 11A

Dopo aver recentemente confermato l'abbandono del mercato dei PC, Sony si trova a gestire un problema che riguarda un buon numero di modelli della sua celeberrima gamma Vaio.
Stando a quanto dichiarato dai responsabili dell'azienda giapponese, alcuni convertibili Vaio Fit 11A potrebbero soffrire di un grave problema di surriscaldamento che, in casi limite, potrebbe portare i dispositivi addirittura a prendere fuoco.
Proprio per questo motivo, Sony ha immediatamente avviato una procedura di richiamo di quasi 26.000 notebook, tutti messi in commercio a partire dallo scorso mese di febbraio e piuttosto comuni anche nei listini dei rivenditori europei ed italiani (l'azienda ha contato circa 7.150 unità commercilizzate nel Vecchio Continente).

Gli inconvenienti sembrano dovuti alla batteria prodotta da Panasonic che sarebbe soggetta ad un riscaldamento eccessivo. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, l'azienda potrebbe aver fornito anche ad altri produttori lo stesso tipo di batteria anche se, al momento, non sembrano esservi motivi di apprensione o segnalazioni di guasti importanti.


Sony, da parte sua, ha specificato - in un comunicato ufficiale - che i prodotti della serie Vaio Fit 11A affetti dal problema (commercializzati in Europa) sono i seguenti:

SVF11N16CTB
SVF11N1L2RP
SVF11N1A4E
SVF11N1L2RS
SVF11N1C5E
SVF11N1M2ES
SVF11N1L2EB
SVF11N1S2EB
SVF11N1L2EP
SVF11N1S2ES
SVF11N1L2ES
SVF11N1S2RS


"Per la propria sicurezza, qualora si disponesse di uno dei modelli di PC sopra elencati, si consiglia vivamente di spegnere il computer, disconnetterlo dall'adattatore di corrente alternata e di interromperne l'utilizzo", si legge nella nota di Sony. Per avviare la procedura di gestione della problematica è sufficiente cliccare sul pulsante Verificare se il proprio computer presenta il problema (fare riferimento a questa pagina).

Rischio d'incendio, Sony