4870 Letture
SSD Optane: secondo Intel dureranno tantissimo

SSD Optane: secondo Intel dureranno tantissimo

Le unità SSD Optane cominciano a fare capolino: si parla di una durata fino a 20 volte quella degli attuali SSD.

Com'è noto la tecnologia 3D XPoint (il nome commerciale scelto da Intel è Optane) può essere utilizzata sia per realizzare memorie che come supporto per lo storage ultra-veloce: a tal proposito, suggeriamo la lettura del nostro approfondimento Che cos'è Intel Optane e come funziona: inizia l'era post SSD.

Per il momento Optane è apparsa in alcuni sistemi come cache da 8 o 16 GB al servizio di hard disk e unità SSD.
A breve però Intel dovrebbe presentare i primi SSD Optane e già oggi iniziano a trapelarne le caratteristiche.

SSD Optane: secondo Intel dureranno tantissimo

Le unità SSD Intel Optane della serie P4800X saranno destinate ai datacenter e potranno trasferire fino a 2400 MB/s e 2000 MB/s, rispettivamente, in lettura e scrittura sequenziale (550000 e 500000 IOPS nelle operazioni di lettura/scrittura random 4K). Nulla da invidiare, quindi, agli attuali SSD PCIe basati sull'utilizzo del protocollo NVMe.


Più interessante, comunque, è l'aspetto legato alla durabilità delle unità SSD Optane: Intel dichiara che potranno scrivere ben 12,3 Petabyte di dati prima di manifestare un qualunque problema.

Le specifiche dichiarano anche 30 DWPD: i nuovi SSD Optane potranno quindi essere riscritti completamente per 30 volte al giorno senza danneggiarsi (le attuali unità SSD arrivano al massimo a 10 DWPD).

Un'unità SSD come la MP500 da 480 GB di Corsair ha una durabilità dichiarata di 698 TB, un valore già notevole rispetto ad altri prodotti concorrenti. Eppure, le durata degli SSD Optane di Intel dovrebbe superare di 18 volte quella di un prodotto come l'SSD di Corsair.

SSD Optane: secondo Intel dureranno tantissimo - IlSoftware.it