2371 Letture
Samsung Galaxy S8, presentazione il 29 marzo. Le caratteristiche principali in anteprima

Samsung Galaxy S8, presentazione il 29 marzo. Le caratteristiche principali in anteprima

Il nuovo top di gamma di Samsung dovrebbe essere presentato il 29 marzo; lancio il 21 aprile. Eccone svelate alcune caratteristiche

Il Samsung Galaxy S8, nuovo smartphone "top di gamma" della società sudcoreana, non sarà presentato durante il Mobile World Congress di Barcellona, a fine febbraio: Samsung Galaxy S8 non sarà presentato al MWC 2017.

Il nuovo dispositivo mobile debutterà invece un mese più tardi, molto probabilmente il prossimo 29 marzo.

Samsung Galaxy S8, presentazione il 29 marzo. Le caratteristiche principali in anteprima

Stando a fonti vicine a Samsung, il Galaxy S8 sarà commercializzato in due modelli: il primo dotato di schermo da 5,8 pollici; il secondo con un grande display da 6,2 pollici (per non far sentire la mancanza dello "sfortunato" Note7), entrambi QHD Super AMOLED.
Lo schermo occuperà l'83% della parte frontale e, proprio in forza delle dimensioni inusuali, il rapporto d'aspetto sarà 18,5:9 (lo standard dell'industria è 16:9).
Il display sarà edge in tutti i modelli: curverà cioè leggermente su entrambi i lati dello smartphone.


"Spinto" da un SoC Snapdragon 835, autoprodotto da Samsung nei suoi stabilimenti, il Galaxy S8 dovrebbe - complessivamente - l'11% più veloce rispetto all'attuale Galaxy S7; migliorare del 23% le prestazioni grafiche; del 20% l'efficienza energetica.

Le migliorie in fatto di consumi energetici è cruciale perché nonostante le notevoli migliorie, il Galaxy S8 utilizzerà batterie - relativamente "conservative" - da 3.000 e 3.500 mAh, rispettivamente, nel modello con display da 5,8 e 6,2 pollici.

La dotazione di memoria RAM - 4 GB - resta invariata e 64 GB rimangono la dotazione di base per quanto riguarda lo storage interno (è previsto comunque uno slot microSD in grado di supportare schede di capacità massima pari a 256 GB).


Le fotocamere, da 12 e 8 Megapixel, dovrebbero avere un'apertura focale f/1.7 e dovrebbero permettere il riconoscimento automatico dei soggetti inquadrati: scattando una foto a un documento, ad esempio, il Galaxy S8 dovrebbe attivare automaticamente la funzionalità OCR.

Sprovvisto del tasto Home, il Galaxy S8 integra un lettore di impronte digitali posto sul dorso del dispositivo.

Il connettore USB Type-C viene utilizzato anche per la ricarica ed è posizionato, con buona pace di Apple, accanto allo storico jack cuffia da 3,5 mm.

Il Galaxy S8 dovrebbe integrare un meccanismo simile a Microsoft Continuum per collegare il telefono a un monitor HDMI e usarlo come se fosse un computer.
Confermato anche il debutto di Bixby, l'assistente digitale di Samsung.

Entrambi i nuovi dispositivi dovrebbero essere commercializzati a partire dal 21 aprile prossimo, a circa 100 euro in più rispetto ai modelli dello scorso anno.

In figura, una prima immagine del Galaxy S8 ottenuta in anteprima da VentureBeat.