5483 Letture

Samsung, SSD 950 Pro superveloce e 4 TB nel 2016

Con il preciso obiettivo di mantenere la sua leadership nel settore, Samsung si accinge a rinnovare la sua gamma di SSD.
La società coreana ha appena presentato il nuovo SSD 950 Pro, unità PCIe 3.0 x4 che utilizza l'interfaccia NVMe al posto di AHCI oltre al formato M.2 2280 così da poter raggiungere i 2.500 MB/s in lettura sequenziale adoperando un controller Samsung UBX.

Samsung, SSD 950 Pro superveloce e 4 TB nel 2016

La scelta è sicuramente intelligente perché si tratta del formato supportato dai chipset che montano le nuove schede madri Skylake. A parte l'utilizzo con gli SSD, il formato M.2 sarà sempre più diffuso ed apprezzato per il collegamento di dispositivi ultracompatti.

Le memorie usate nel nuovo SSD 950 Pro sono V-NAND a 32 livelli a 128 Gbit per chip. In termini di capacità complessiva, le unità SSD Samsung di nuova generazione saranno commercializzate nei tagli da 256 GB e 512 GB.


Diversamente rispetto al Samsung SM951 che sarà presentato a gennaio, il modello di SSD appena lanciato offre il supporto per la crittografia dei dati in hardware (AES 256 bit e TCG Opal 2.0).
Non si tratta comunque di SSD pensati per i sistemi a ridotto consumo energetico dal momento che le unità consumano circa 6 W.

L'unità da 256 GB sarà commercializzata a 200 dollari mentre quella da 512 GB a 350 dollari. Entrambe appariranno sul mercato nel corso del mese di ottobre.

Samsung, SSD 950 Pro superveloce e 4 TB nel 2016

Un SSD Samsung da 4 TB ad inizio 2016

Le novità di Samsung non si fermano qui. Portavoce dell'azienda coreana hanno confermato che il 2016 porterà l'arrivo del primo SSD da 4 TB. Basato sull'850 Pro, la nuova unità sarà costruita attorno a memorie V-NAND di terza generazione con una capacità di 256 Gbit per singolo chip così da condensare ben 4 TB in un'unità a stato solido da 2,5 pollici.

Samsung, SSD 950 Pro superveloce e 4 TB nel 2016 - IlSoftware.it