5499 Letture

Samsung chiede di visionare i futuri Apple iPhone ed iPad

Il nuovo capitolo della battaglia sulla proprietà intellettuale che vede fronteggiarsi colossi come Apple e Samsung ha come tema centrale una richiesta, avanzata dalla società coreana, avente come obiettivo quello di visionare dei campioni delle future versioni degli iPhone e degli iPad.

Samsung ha infatti presentato ad un giudice distrettuale una domanda formale tesa ad obbligare Apple a fornire "un esemplare della versione finale della prossima generazione di iPhone, qualsiasi sia il nome assegnato al prodotto - ad esempio, iPhone 4S od iPhone 5 -". L'azienda di Seoul ha avanzato una richiesta simile anche per ciò che riguarda il tablet della Mela, al momento conosciuto col nome "iPad 3".

Se il giudice Lucy Koh dovesse porre la sua approvazione sulla documentazione inoltrata da Samsung, Apple avrebbe tempo sino al prossimo 17 giugno per togliere il velo dalle versioni d'anteprima dei suoi dispositivi mobili.


La mossa di Samsung segue a ruota quella posta in campo da Apple nei giorni scorsi: l'azienda guidata da Steve Jobs aveva infatti preteso di mettere le mani, in anticipo, sugli smartphone e sui tablet di nuova concezione realizzati nei laboratori del produttore asiatico. Dal momento che il giudice Koh ha dato il via libera all'operazione, Samsung ha immediatamente presentato una domanda analoga.

Samsung ed Apple sono ai ferri corti da metà aprile: la Mela ha infatti accusato Samsung di aver palesemente copiato iPhone ed iPad per realizzare alcuni suoi prodotti di punta (diversi smartphone ed i tablet Galaxy Tab). A tal proposito, vi suggeriamo di fare riferimento a questa notizia ed a questa news successiva.

Diversamente rispetto a quanto accaduto in passato, Apple non dovrebbe presentare il nuovo iPhone almeno sino al prossimo mese di settembre (di solito, i lanci dei nuovi modelli si sono susseguiti, nel corso degli ultimi quattro anni, tra giugno e luglio).

Samsung chiede di visionare i futuri Apple iPhone ed iPad - IlSoftware.it