3055 Letture

Samsung: nuova società per la produzione degli LCD

La divisione di Samsung che si occupa della produzione di pannelli LCD diverrà indipendente e sarà quindi separata dalla "società madre" a partire dal prossimo 1° aprile. Lo hanno comunicato quest'oggi i responsabili della società coreana spiegando che nuova azienda, nata dallo spin-off, godrà di un investimento di 6,6 miliardi di dollari. La decisione di far nascere Samsung Display Co. sarebbe ancora al vaglio degli azionisti ma, secondo quanto osservano gli analisti, sarebbe mirata a ridare slancio ad un settore, quello relativo alla produzione degli LCD, che nell'ultimo periodo ha fatto registrare un calo in termini di profitti.
L'operazione di spin-off farà in modo che Samsung Display possa godere di una maggior libertà decisionale e quindi di prendere iniziative e di rispondere alle richieste dei clienti con maggiore rapidità.

La manovra di Samsung arriva a pochi mesi di distanza dall'accordo stretto con Sony: l'azienda coreana ha infatti deciso di acquistare la totalità delle quote di S-LCD, azienda nata da una joint venture con Sony e che è specializzata nella produzione di pannelli LCD (ved. questo nostro articolo).


Secondo IHS iSuppli, dopo cinque mesi consecutivi durante i quali si è registrata una flessione nei prezzi dei pannelli LCD, questi si sarebbero stabilizzati a dicembre in forza di un maggior numero di vendite rispetto a quanto previsto e ad una riduzione della produzione.

Samsung: nuova società per la produzione degli LCD - IlSoftware.it