mercoledì 23 marzo 2011 di Michele Nasi 9268 Letture

Samsung presenta il nuovo Galaxy Tab da 8,9 pollici

Samsung si sta gettando a capofitto nel segmento tablet. E' infatti di queste ore il lancio di un nuovo Galaxy Tab dotato di uno schermo di dimensioni pari a 8,9 pollici. Durante la presentazione del prodotto, all'International CTIA Wireless 2011 di Orlando (Florida), i portavoce della società coreano hanno spiegato come Samsung si stia adoperando per presentare sul mercato device di tutte le dimensioni. "Non crediamo nella strategia one-size-fits-all (ossia un'unica dimensione per tutte le esigenze, n.d.r.)", ha dichiarato Omar Khan, senior vice president of products and technology.
Il neonato tablet, stando a quanto rivelato, verrà commercializzato a partire dalla prossima stagione estiva ed integrerà il supporto per le sole connessioni Wi-Fi. Il Galaxy Tab da 8,9 pollici sarà venduto al prezzo di 469 dollari nella versione equipaggiata con 16 GB di memoria mentre coloro che preferiranno acquistare la versione da 32 GB dovranno aggiungere cento dollari al prezzo base.


I tecnici di Samsung hanno poi anticipato di aver ulteriormente migliorato il display e le funzionalità orientate al social networking del Galaxy Tab 10.1", precedentemente annunciato, a febbraio, in occasione del Mobile World Congress di Barcellona (Spagna). Il tablet dotato di schermo da 10,1 pollici debutterà ufficialmente il prossimo 8 giugno offrendo esclusivamente connettività Wi-Fi. Il costo? 499 dollari per la versione da 16 GB; 599 dollari per quella dotata di 32 GB di memoria.

Un Galaxy Tab con schermo da 7 pollici era stato già presentato lo scorso autunno.

Tutti tablet Galaxy Tab, stando a quanto dichiarato da Samsung, offriranno una serie di software preinstallati spiccatamente orientati al business. Si fa riferimento, ad esempio, ad un'applicazione capace di crittografare il contenuto della memoria interna ed esterna, il software SSL VPN di Cisco ed il programma Quick Office.


I tablet a marchio Samsung da 8,9 e da 10,1 pollici si proporranno come i device più sottili oggi a disposizione sul mercato (spessore pari a 8,6 mm) con una batteria in grado di garantire un'autonomia massima pari a 10 ore. Entrambi i dispositivi poggeranno su Android 3.0 mentre il tablet da 7 pollici, già in commercio anche in Italia, utilizza ancora Android 2.2.

Secondo Tony Cripps, analista presso Ovum, la versione da 8,9 pollici del Galaxy Tab supererebbe l'iPad 2 di Apple sia in termini di compattezza che di peso aggiungendo però, stando alla sua opinione, come il device di Samsung resti "più debole dal punto di vista del contenuto e del potenziale offerto dalle applicazioni".

  1. Avatar
    PAOLO47
    06/07/2011 10:32:03
    a quando l'uscita in italia del tablet da 8,9 e relativi prezzi?