3764 Letture

SanDisk, SSD economici a partire da 32 GB

A distanza di una settimana dell'avvio del Computex, l'importante manifestazione internazionale dedicata a computer ed elettronica che si svolge annualmente in quel di Taipei (Taiwan), SanDisk presenta il suo nuovo SSD Z400s.
Si tratta di un'unità principalmente studiata per il mercato consumer. L'obiettivo è quello di portare sul mercato una gamma di SSD innovativi, al prezzo più contenuto possibile.

È interessante evidenziare, innanzi tutto, come gli SSD Z400s di SanDisk vengano resi disponibili anche nel taglio minimo da 32 GB di capienza. Nel formato da 2,5 pollici, gli Z400s saranno disponibili anche nei tagli da 64, 128 e 256 GB.

Secondo una ricerca di SanDisk, la domanda dell'utenza è oggi principalmente concentrata nella fascia da 256 GB di capienza in giù. Anzi, per l'utente medio basterebbe un SSD di capacità massima pari a circa 180 GB (vedere anche Quale SSD comprare: differenze e consigli per l'acquisto).
Proprio per questo motivo, SanDisk vuole presentare un SSD - Z400s, appunto - che possa essere acquistato in primis come rimpiazzo per un hard disk magnetomeccanico di tipo tradizionale.


SanDisk, SSD economici a partire da 32 GB

Gli SSD Z400s di SanDisk saranno i primi al mondo ad utilizzare memorie NAND realizzate con un processo costruttivo a 15 nm. Oltre al formato da 2,5 pollici (7 mm di spessore), i nuovi SSD della società californiana saranno commercializzati nelle versioni con connettore mSATA e M.2 (2280 e 2242).
A tal proposito, suggeriamo la lettura dell'articolo Quale SSD comprare: differenze e consigli per l'acquisto.

SanDisk, SSD economici a partire da 32 GB - IlSoftware.it