1458 Letture
Seagate presenta i nuovi SSD IronWolf 510 PCIe M.2 per NAS

Seagate presenta i nuovi SSD IronWolf 510 PCIe M.2 per NAS

Prestazioni un po' inferiori alle aspettative ma durabilità ai massimi livelli per le unità a stato solido della nuova serie IronWolf 510.

Seagate ha appena presentato una nuova serie di unità a stato solido (SSD) destinata principalmente ai NAS e ad altri sistemi di memorizzazione: si tratta di IronWolf 510.

I nuovi SSD sono disponibili nel formato M.2 2280 con interfaccia PCIe 3.0 x4 e protocollo NVMe 1.3: a fronte di una velocità di scrittura inferiore, le unità garantiscono una maggiore durata.

Seagate presenta i nuovi SSD IronWolf 510 PCIe M.2 per NAS

La velocità massima delle unità è pari a 3.150 MB/s in lettura sequenziale e 1.000 MB/s in scrittura sequenziale mentre possono raggiungere 345.000/28.000 IOPS in lettura/scrittura random 4K.
Se, come detto, le prestazioni non sono eccelse, Seagate garantisce una durabilità delle unità pari ad almeno 3.500 TB in scrittura: ciò equivale una riscrittura completa dell'intero SSD ogni giorno (1 DWPD).


Sono venduti con una garanzia di cinque anni e Segata offre un servizio gratuito di recupero dati, in caso di necessità, per ben due anni.
Gli IronWolf 510 vengono commercializzati nei modelli da 240 GB, 480 GB, 960 GB, 1,92 TB. L'unità meno capiente costa 120 dollari; quella da 1,92 TB 540 dollari.

Per approfondire, suggeriamo la lettura dell'articolo SSD, come funzionano le tecnologie che li rendono più veloci.

Va detto che i NAS destinati a uso semiprofessionale e alle piccole e medie imprese dotati di un buon numero di slot M.2 NVMe per la connessione di unità SSD sono ancora piuttosto rare. Alcuni NAS a marchio QNAP offrono possibilità di espansione attraverso l'utilizzo di schede aggiuntive come la QM2-2P-384. I Seagate IronWolf 510 sono perfetti per l'utilizzo con queste schede di espansione.

Seagate presenta i nuovi SSD IronWolf 510 PCIe M.2 per NAS