2120 Letture

Seconda versione anteprima per Acrylic

Microsoft ha appena reso disponibile la seconda versione anteprima ("Community Technology Preview 2"; CTP2) della sua nuova suite professionale per la grafica ed il ritocco fotografico. Il nome in codice del prodotto è Acrylic e viene distribuito al momento sotto forma di file "autoinstallante" da 83 MB circa.
Il software unisce i classici strumenti di disegno basati sull'uso di pixel a funzionalità di grafica vettoriale. Acrylic poggia le sue fondamenta su Expression, l'applicazione grafica fatta propria dall'azienda di Bill Gates dopo l'acquisizione, nel 2003, della software house Creature House (Hong Kong).
Acrylic ambisce quindi a porsi subito in concorrenza con i software sviluppati da Adobe (Photoshop e Illustrator) consentendo l'apertura e la memorizzazione di file nei rispettivi formati.
Microsoft sostiene che Acrylic si prefigge di diventare il tool grafico "numero uno" per la creazione di presentazioni grafiche e di interfacce utente. Il software, infatti, è legato alla tecnologia sulla quale si basa Avalon, il "motore grafico" del nuovo Windows Vista. E' bene sottolineare che la versione di Acrylic, appena proposta sul web da Microsoft, è da considerarsi un'anteprima: il prodotto deve essere ottimizzato ed ha ampi margini di miglioramento.
Per maggiori informazioni su Acrylic, è possibile far riferimento a questa pagina.
Per il download del prodotto è necessario disporre di un account Microsoft Passport (ved. questa pagina).

Seconda versione anteprima per Acrylic - IlSoftware.it