2895 Letture

Server NAS e switch di nuova generazione NETGEAR: eccoli

In occasione del CES di Las Vegas NETGEAR ha presentato diverse novità destinate alle piccole e medie imprese, agli utenti SoHo (Small Office/Home Office) e al mercato consumer.

La società californiana consolida innanzi tutto la sua presenza nel mercato dei server NAS, soluzioni per lo storage di grandi quantitativi di dati che coniugano sicurezza, performance avanzate, versatilità e scalabilità.

Entrano a far parte della famiglia NETGEAR ReadyNAS tre nuovi prodotti: RN420, RN520 e RN620.

Server NAS e switch di nuova generazione NETGEAR: eccoli

Grazie alla connettività Ethernet 10 Gbps, ReadyNAS 620 offre il massimo delle prestazioni nella protezione dati e nell'accessibilità: si rivela infatti ideale per coadiuvare il trasferimento multi-streaming di contenuti 4K e la transcodifica in tempo reale.
Basata su processore Intel Xeon D-1521, la serie ReadyNAS 620 è disponibile nelle configurazioni a 6 e 8 alloggiamenti: sarà quindi possibile - combinando più hard disk - ottenere una capacità complessiva di 80 TB o arrivare addirittura a 130 TB con uno chassis di espansione. Supporta fino a 120 utenti per un uso ottimizzato in ambienti ad alta densità quali studi creativi o grandi aziende.


ReadyNAS serie 520 offre funzionalità superiori alla media ed è ottimizzato per supportare un massimo di 80 utenti. Il NAS è costruito attorno a un processore Pentium D1500 per macchine server ed è disponibile nelle configurazioni a 4, 6 e 8 bay.
Si tratta di una scelta particolarmente valida per le piccole imprese che hanno la necessità di proteggere e condividere una crescente quantità di dati aziendali.

Infine, ReadyNAS serie 420 - l'ultimo arrivato fra i nuovi NAS NETGEAR - facilita archiviazione di file, condivisione di file, backup e ripristino automatico on-premise, off-premise o su cloud, e protezione completa dei dati. ReadyNAS 420 è una soluzione che, grazie ai processori Intel Atom C3338 (1,5 GHz, 2 core) di nuova generazione per livelli elevati di throughput di rete, consente il backup di dati e la condivisione di file a livello enterprise, per uffici fino a 40 dipendenti.


Il CES di Las Vegas, però, non è stato solamente una vetrina per i server NAS di ultima generazione. NETGEAR ha infatti presentato due nuove soluzioni di switching Web Managed della serie ProSAFE.
Dotate dell'innovativo sistema di montaggio Virtually Anywhere e del supporto PoE (Power-over-Ethernet), i nuovi switch possono essere alimentati attraverso cavo Ethernet e, di conseguenza, posizionati ove meglio si crede.

Server NAS e switch di nuova generazione NETGEAR: eccoli

Lo switch GS408EPP Easy-Mount è dotato di 8 porte Gigabit Ethernet PoE+ (124W total PoE power) e permette di collegare 7 dispositivi PoE+ (802.3af e 802.3at) più una porta per l’uplink; lo switch GSS108EPP Click Switch è invece dotato di 4 porte PoE+ (47W total) e consente di connettere fino a 4 dispositivi PoE/PoE+ (802.3af e 802.3at) e 3 dispositivi non-PoE (1 porta per uplink).

NETGEAR ha poi presentato Nighthawk S8000: dotato di 8 porte Gigabit Ethernet, si tratta della prima soluzione di switching “consumer”, pensata per il gaming e lo streaming.

Server NAS e switch di nuova generazione NETGEAR: eccoli

Nighthawk S8000 è uno switch layer 2, versatile e consumer friendly, dal design elegante e moderno. Il dispositivo è un complemento ideale per collegare Playstation, Xbox, Wii e altre console di gioco. Ogni porta Gigabit Ethernet può essere configurata in modo diverso, garantendo la massima versatilità per gli utenti.

Tutti i prodotti saranno lanciati in Italia entro il prossimo marzo e saranno disponibili per l'acquisto online anche su Amazon, a questo indirizzo.

Server NAS e switch di nuova generazione NETGEAR: eccoli - IlSoftware.it