50452 Letture

Sette suite per la sicurezza

La software house tedesca G DATA si sta da qualche anno sempre più imponendo anche nel nostro Paese. “Più veloce, semplice, migliore” è lo slogan della nuova generazione di software G DATA per la sicurezza. Confermata la presenza della tecnologia DoubleScan: G DATA è l'unico prodotto della rassegna di questo mese che integra due motori antivirus differenti. Per la cronaca, il primo motore è quello di BitDefender (che ha preso il posto di Kaspersky) mentre il secondo è Avast. Grazie a questo espediente, G DATA TotalCare 2009 può incrementare ulteriormente il numero di malware rilevati. TotalCare 2009 porta con sé, comunque, numerose novità. A partire dall'adozione della tecnologia FingerPrint. Sviluppata da G DATA, essa permette di ridurre i tempi necessari per l'effettuazione delle scansioni del disco fisso eliminando, come fa Norton Insight, gli elementi già controllati in precedenza e considerabili come assolutamente sicuri.
G DATA ha voluto puntare molto sul miglioramento delle performance della sua suite per la sicurezza: un pieno supporto delle possibilità offerte dai processori Dual e QuadCore consente oggi di distribuire in modo ottimale i carichi di lavoro, rendendo il sistema più agile anche durante le scansioni dell'intero disco fisso (ParallelScan). Già in fase d'installazione, G DATA TotalCare 2009 promette di adeguarsi alle specifiche hardware del sistema in uso in modo da causare rallentamenti minimi. Se il sistema non dovesse soddisfare i requisiti minimi (ad esempio, qualora dovesse risultare dotato di meno di 512 MB di memoria RAM), G DATA adatterà, inoltre, il suo funzionamento alle ristrette capacità della macchina in uso. Il software poggia su più profili che consentono di ottenere il giusto equilibrio tra velocità e abilità del pacchetto.
Nel caso in cui G DATA dovesse rilevare la presenza, sul sistema in uso, di software per la sicurezza datati, provvederà automaticamente ad effettuarne la disinstallazione.
Sempre in fase di setup, G DATA richiede se l'utente sia o meno interessato ad installare le funzionalità “filtro web” e “parental control”.
Notevoli passi in avanti li ha compiuti anche il firewall integrato in G DATA TotalCare: la versione 2009 appare più snella rispetto al passato e, soprattutto, più discreta. Quest'ultima peculiarità rende il prodotto particolarmente adatto anche agli utenti meno esperti che non saranno costretti a prendere delle decisioni alla comparsa di finestre pop-up: le varie regole verranno infatti create in modo automatico da parte della suite.
G DATA TotalCare 2009 integra tutte le funzionalità per la protezione del sistema proprie di Internet Security 2009 con l'aggiunta di un sistema per il backup delle informazioni memorizzate sul personal computer ed un modulo “tuner” per il miglioramento delle prestazioni di Windows.

Molto più “alla moda” il look della finestra principale di G DATA TotalCare 2009.

Gli utenti più esperti possono modificare le impostazioni di default di G DATA in modo da avere la possibilità di interagire, di volta in volta, ad esempio, con il firewall.

Il filtro antispam è in grado di riconoscere come spam i messaggi contenenti termini ricorrenti, provenienti da server ed IP inseriti nella “liste nere”, aventi una struttura molto sospetta o redatti con set di caratteri stranieri.

  1. Avatar
    fred
    12/04/2009 06.31.28
    In riferimento al mio commento precedente, desidero precisare che ora Norton Internet Security 2009 è stato integrato con un nuovo aggiornamento che permette di visualizzare in tempo reale sullo schermo del proprio monitor avvisi su minacce o tentativi di intrusione, in più con la classificazione dei siti si può capire se un sito è più o meno sicuro.
  2. Avatar
    fred
    21/03/2009 17.44.53
    Norton Internet Security 2009 è una buona suite per la sicurezza, è abbastanza leggero, protegge bene il PC e si può opzionare per la scansione veloce del sistema logicamente molto più rapida; la scansione completa può impiegare circa un' ora. Certamente è bene fare anche quest' ultima ogni tanto. E' sufficientemente facile da impostare, include la possibità di configurare quasi tutte le funzioni in modo personalizzato secondo le proprie esigenze. A mio parere una funzione importante manca: avvisi o notifiche in tempo reale nel caso in cui il computer sia esposto a una minaccia seria o ad un tentativo di intrusione. Ovviamente questi avvisi dovrebbero apparire sullo schermo del monitor non appena si verifichi una delle condizioni, minaccie o tentativi di intrusione o altro, in modo che l'utente sia aggiornato su cosa stia succedendo mentre naviga o mentre, magari ignaro scarica un programma non del tutto sicuro.
  3. Avatar
    peterpan6591
    15/03/2009 10.31.53
    che ne pensate del firewall di windows xp? associato a norton antivirus2009?
  4. Avatar
    Roberto_17
    12/03/2009 16.14.00
    devo dire che Kaspersky è veramente ben fatto, semplice ma allo stesso tempo completo. Avevo McAfee VirusScan 8.0 ma indubbiamente questo è un'altra cosa. Addirittura nella scansione completa del sistema rileva se i software in uso sono da aggiornare, e dove prendere gli aggiornamenti di sicurezza relativi: eccezionale!
  5. Avatar
    jacopo
    11/03/2009 00.18.42
    Citazione: Ciao Jacopo. Beh, se le preferenze per Avast stanno solo nel fatto che è in italiano è un pò poco
    Beh se uno l'inglese non lo sà, è ovvio che se trova un software italiano che svolga le stesse funzioni, si butti su quello.
    Per quanto riguarda Ashampoo, non l'ho mai utilizzato.
  6. Avatar
    Andrea12
    11/03/2009 00.03.35
    Citazione: Dipende dai gusti, c'è per esempio chi preferisce Avast! perchè è localizzato in italiano.
    Ciao Jacopo. Beh, se le preferenze per Avast stanno solo nel fatto che è in italiano è un pò poco, e poi non è un fattore che stabilisce se un prodotto è più o meno valido di un altro.
    Certo, se Antivir fosse in cinese, mi metterei con Avast ma, intanto che è in inglese, è solo questione di farci un pò l'abitudine.
    Aspetto un commento per Ashampoo firewall free
    Ciao
  7. Avatar
    jacopo
    10/03/2009 17.49.22
    Citazione: 2) Avast! lo considerate sullo stesso livello di Antivir? (parlo delle versioni free)
    Dipende dai gusti, c'è per esempio chi preferisce Avast! perchè è localizzato in italiano.
  8. Avatar
    gigione
    10/03/2009 14.48.20
    Ottimo articolo, grazie. :)
  9. Avatar
    Andrea12
    10/03/2009 00.51.24
    1) Come considerate il firewall A-Shampoo free rispetto ai vari Comodo, O.Armor, ecc?
    2) Avast! lo considerate sullo stesso livello di Antivir? (parlo delle versioni free)
    3) Qualcuno ha mai provato Drivesentry? Se si, come lo giudicate?
    :roll:
  10. Avatar
    jacopo
    06/03/2009 22.59.30
    Ci sarebbe la Comodo Internet Security: http://www.personalfirewall.comodo.com/index.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Sette suite per la sicurezza - IlSoftware.it - pag. 5